Toolbar

2017

19 articoli

Venerdì, 28 Aprile 2017 22:35

Annalisa Baldini Milano

Il marchio rappresenta lo stile della donna femminile, pragmatica e contemporanea, espresso creativamente attraverso una mano attenta e diligente. Una collezione che rispecchia la migliore tradizione italiana con una meticolosa attenzione nei dettagli. L'obiettivo primario di Annalisa Baldini Milano è quello di caratterizzare la propria femminilità, rendendo ogni donna unica attraverso un design glamour e visionario. Annalisa Baldini Milano si occupa della realizzazione di ogni singolo capo con una forte dedizione per la perfezione.

annalisa_baldini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

annalisa_baldini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

annalisa_baldini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.annalisabaldini.it  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 28 Aprile 2017 22:16

Valentina Cervo

La nuova collezione S/S 2017 di Valentina Cervo si ispira al mood  #AfricaLove. Questa volta l’amore si distacca dalle sue forme complesse e ritorna allo stato primordiale, un amore puro per la terra e la sua bellezza a 360 gradi. In collaborazione con il graphic designer Francesco Urraro sono state create due stampe diverse per descrivere la bellezza di questo continente. La prima è un tributo alla terra, la sabbia e l’oceano, un mix di colori freddi contraddistinti da una sequenza geometrica di triangoli ad incastro: moro, beige, azzurro e punte di un blu più scuro, creano uno stile etnico ma con tagli sartoriali che lo rendono innovativo. La seconda riprende i colori del cielo quando il sole è nel pieno del suo tramonto: un’esplosione di colori caldi infiamma i capi con toni aranciati accompagnati, infine, da un blu quasi violaceo, per celebrare un momento di grandissima intensità durante il quale, vediamo anche l’ombra di un elefante. Dunque la bellezza della vita enfatizzata in una stampa. Le stampe sono state accostate ad abiti in crepe bianco, valorizzando la geometria dei tagli. La stampa con toni freddi è stata applicata su una jumpsuit, un abito lungo monospalla ed un abito corto con una stravagante cappa che sostituisce le maniche, quest’ultimo è l’unico capo della collezione a riprendere il tema del cuore a metà delle scorse collezioni. La stampa del tramonto, invece, è stata inserita su un abito asimmetrico, un pantalone culottes e una giacca corta che sul dietro risulta una cappa con la stampa piazzata. Leitmotiv delle collezioni della stilista è il gioco delle diverse lunghezze unite per la prima volta alla sperimentazione delle stampe.

valentina_cervo_moda_abbigliamento_shopping_glamour_4fashionlook

valentina_cervo_moda_abbigliamento_shopping_glamour_4fashionlook

valentina_cervo_moda_abbigliamento_shopping_glamour_4fashionlook

facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 28 Aprile 2017 22:06

Caramì

Caramì è un'azienda di intimo e abbigliamento fitness fondata nel 2016 da due giovani sorelle, Carlotta e Camilla Castrucci, nate e cresciute in una delle città più belle al mondo: Firenze, la loro fonte d'ispirazione. Ogni giorno hanno la fortuna di ammirare le bellezze naturali e monumentali che le circondano. Ogni strada, scultura, ponte, palazzo e chiesa porta con sé una serie di caratteristiche e dettagli inimitabili e invidiabili. Questa dedizione ai minimi particolari ha influenzato il loro stile di vita e soprattutto il Brand. Caramì, studiato e creato in Italia, pone l'attenzione su ogni dettaglio e rifinitura, dal più piccolo al più grande.

carami_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

carami_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.carami.it

Pubblicato in Moda
Mercoledì, 26 Aprile 2017 19:12

Summerlove

SummerLove è un brand di costumi da bagno nato a Napoli nel 2015 dall'idea di un giovane imprenditore partenopeo. SummerLove offre capi artigianali ed innovativi, totalmente made in Italy, creati e prodotti in laboratori interni qualificati. Presenta stampe glamour, super colorate e sempre attuali, mixandole con tinte unite esclusive. Accanto alla collezione donna presenta una capsule dedicata all'uomo. Il brand è attualmente distribuito su tutto il territorio nazionale, ed è proiettato all'inserimento nei mercati esteri. Lo scorso 25 Aprile 2017 SummerLove ha inaugurato il nuovo e-commerce, una piattaforma innovativa e semplice da utilizzare. L'indirizzo per raggiungere il negozio online è il seguente www.summerlove.shop

summerlove_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

summerlove_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

summerlove_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.summerlove.it  facebook

Pubblicato in Moda
Mercoledì, 26 Aprile 2017 19:03

Valevu

Valevu realizza a mano borse pratiche e funzionali made in Italy: oggetti dal design contemporaneo con abbinamenti e dettagli attentamente ricercati. Le creazioni sono borse in cui sono combinate le lavorazioni tradizionali di artigiane toscane, la pelle italiana di qualità e i tessuti tecnici innovativi, nati dall’intreccio di fili di cotoni e di filati in PVC frutto delle più moderne tecniche di tessitura: leggeri, impermeabili, resistenti e senza pieghe. Le borse Valevu nascono dalla convinzione che non esista contrasto tra tradizione e innovazione e che non ci sia prodotto artigianale realmente moderno capace di prescindere dal nostro ricco passato. Gli stili produttivi uniscono le forme geometriche funzionali e utili a design minimalista, originale e sofisticato. Tutte le borse sono create con cura artigianale, tagliate, cucite ed assemblate dalle mani di esperte artigiane italiane che con dedizione e rigore ne hanno curato ogni dettaglio. Proprio per questo il loro aspetto è unico ed irripetibile e la loro singolarità è certificata dal numero che si trova scritto sulla sua etichetta. Giovane e intraprendente la designer Valentina crea collezioni utilizzando il principio “LESS IS MORE” ispirandosi alla sua formazione di studi in Architettura ed in particolare alla poetica di un grande maestro dell’architettura come L. M. Van Der Rohe. Un processo creativo di continua ricerca della semplicità. Il progetto Valevu nasce con l'ambizione di portare il fashion nell'artigianato e viceversa secondo il principio della slow production, un ciclo produttivo responsabile che pone le persone al primo posto ed in particolare le artigiane locali.

valevu_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

valevu_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.valevu.com  facebook

Pubblicato in Moda
Mercoledì, 26 Aprile 2017 18:54

Damico Milano

Nato dalla grande passione per il design e la ricerca del designer Francesco d’Amico, DAMICO MILANO debutta con la sua prima collezione a settembre 2015 durante la Milano Fashion Week.  Lo stile DAMICO MILANO è forte e deciso. Il design è puro, chiaro. Le collezioni propongono modelli da giorno e da sera con dettagli che evidenziano la maestria dell’alta artigianalità italiana con interventi sui materiali e le lavorazioni che riconducono alla lunga esperienza del designer nel mondo dell’abbigliamento femminile e creano un crossover tra il mondo dell’abito e quello della calzatura. Il simbolo distintivo DAMICO MILANO è rinchiuso in un sottile filo dorato posto sulla suola di ogni scarpa, come ad illuminare ogni piccolo grande passo.

damico_milano_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

damico_milano_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

damico_milano_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.damicomilano.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 10 Aprile 2017 19:09

Cannella

Il calore della Sicilia accompagna il viaggio di CANNELLA, ancora una volta alla scoperta dei più affascinanti tesori del nostro Paese. Per lo shooting della collezione P/E 2017 è di nuovo la volta del sud, quello profondo, dalla storia millenaria, che affonda le sue radici nell’antica Grecia. Quello dei profumi intensi degli agrumi e dei paesaggi incontaminati, dai colori brillanti e rarefatti, che si riflettono nei capi della collezione, in un mix di fantasie e tessuti. Per la primavera/estate ’17 ritorna in passerella l’amore per il plissè, declinato su gonnellone, panta-palazzo e maxi-dress. Il tessuto a pieghe proposto da CANNELLA è quello dal feeling anni '80, con grandi fiori dai colori accesi, dal rosso al fucsia, dal bluette al giallo, nuance estiva per eccellenza, da indossare “dalla testa ai piedi”, in tutte le sue sfumature, in un’esplosione di allegri girasoli, in color-block o anche a tinta unita. Maniche cut-out e svasate diventano l’elemento distintivo di abitini, giacche chanel e bluse, che nel classico black&white o nelle tonalità di stagione, creano un delicato movimento. Così come i long-dress, che rappresentano a pieno lo stile romantico del brand, dall’impronta gipsy o più elegante, nelle versioni in raso, in tulle ricamato o in pizzo. Anche i pois diventano “maxi” ed esplodono su completi, giubbini leggeri double-face ed abitini bon ton, in una fantasia optical “psichedelica”, con nuances che variano da sfumature vivaci ad altre più pacate, anche mixate alla fantasia a righe. Delicato ed assolutamente easy-chic, il denim, che sempre attuale viene riproposto, in versione delavé, con un effetto ricamato/laserato su giacchine, pantaloni capri ed abitini bon ton dal sapore un po’ retrò. Il bianco, altro evergreen della stagione, si declina in tonalità che vanno dal panna al ghiaccio, al burro e con il nero si mescola in righe per nulla marinière, ma molto più geometriche. Un’alternativa super-chic al total black, che CANNELLA reinterpreta con gli inserti in raso e pizzo delle morbide jumpsuite, tasparenze femminili dalla silhouette ricercata e raffinata che completano la mise senza farla sembrare eccessiva. Le righe in bianco e nero, ideali per le serate estive, al mare ed in città, sono riproposte anche su ampie gonne, comodi pantaloni, abiti lunghi in chiave casual e fresche canotte con inserti in pizzo. Innesti di tessuto tecnico, a rete e pizzo macramè, diventano dei preziosi “accessori” da indossare su un look basic, ma ricercato. Sobrio ed elegante, sempre chic e senza tempo è il gessato, su cady e crêpe, per un classico rivisitato nei volumi e nelle linee. Su spolveri e giacche, questa volta impreziositi da dettagli glam, è senza dubbio considerato un cult! È infine nella fantasia floreale che la primavera/estate di CANNELLA sboccia in tutto il suo splendore. Bouquet che dall’azzurro vanno alle romantiche tonalità del rosa, dal cipria al color azalea, e che emergono dal fondo scuro del tessuto in cady e creponne o dal fondo bianco di caftani ed abitini in georgette. Fiori colorati anche a contrasto su raso verde o satin, mixati ad una stampa arabesca dal sapore esotico da abbinare e “combinare” con leggere stole monocolore. Completano il total look le borse di CANNELLA, la collezione accessori dall'allure contemporanea e non omologata, fatta di forme e materiali innovativi e la linea C di Cannella dedicata alle plus-size, per un curvy-look sobrio e ricercato.

cannella_moda_fashion_magazine_4fashionlook

cannella_moda_fashion_magazine_4fashionlook

cannella_moda_fashion_magazine_4fashionlook

www.cannella.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 10 Aprile 2017 18:59

Reveyé

Reveyé vuol dire svegliarsi, prendere coscienza, in lingua creola. Da qui nasce l’idea. Reveyé invita a fare una scelta consapevole. Un progetto culturale partecipativo per la ricerca di equilibrio tra bellezza e trasparenza. Perché nella nostra filosofia d’impresa la moda sceglie di essere autentica e virtuosa. Nel progetto Reveyé la forma ha sostanza, l’impegno etico va di pari passo con la ricerca estetica e la qualità non accetta compromessi. Il proposito di creare bellezza, la scelta della trasparenza, il rifiuto di ogni tipo di sfruttamento e l’impegno a non “usare” gli animali ispirano il brand e si traducono in fatti concreti. La scelta 100% animal-free ricopre tutta la filiera. La selezione delle materie prime per tessuti, bottoni e decorazioni esclude tutto ciò che è di origine animale tra cui lana, seta, pelle, piume e pellicce. Questa è, e sarà sempre, una prerogativa del brand. Capi confezionati e prodotti interamente in Italia, cura del dettaglio, artigianalità e una ricerca instancabile della qualità in tutte le fasi del processo creativo e di realizzazione sono la regola nel mondo Reveyé. Un brand da scoprire e sposare.  In un mondo troppo attento all’apparire e poco all’essere, Reveyé coniuga anima e stile in un progetto. I valori sono il motore del brand, che si prefigge l’obiettivo di non utilizzare esseri viventi per le proprie creazioni. Le materie prime sono selezionate tra un ventaglio di opzioni animal free e escludono tutto ciò che possa anche lontanamente avere derivazione animale. Grazie all’impegno profuso Reveyé ha ottenuto il massimo livello di rating dalla Lav e la certificazione della Peta, i due più autorevoli enti a livello nazionale e mondiale per la tutela degli animali. Il rispetto degli esseri viventi passa anche da qui. La scelta di Reveyé verte sul fondare tutta la filiera in Italia. Dal singolo bottone, ai sarti la piramide produttiva è impiantata interamente sul territorio nazionale. La cura del dettaglio che fa la differenza, indice di sartorialità e prerogativa del Made in Italy, è la regola nel mondo Reveyé. La qualità non accetta compromessi, nessuna rinuncia, solo scelte. Produrre in Italia è fondamentale per poter garantire una filiera di qualità, conoscere e confrontarsi con produttori e avere di conseguenza la certezza che il prodotto nasce dal rispetto del lavoro e delle persone.

reveyé_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

reveyé_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

reveyé_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.reveye.it  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 10 Aprile 2017 18:43

Papereco

Papereco nasce con l'intento di rigenerare, reinventare, ridare dignità alla carta, un materiale d'uso comune ormai sottovalutato e dato per scontato, che così acquisisce valore di gioiello, elemento decorativo, dono prezioso perché personalizzato e rielaborato in chiave minimale e attuale. Per dare vita alle loro creazioni raccolgono, recuperano, e riutilizzano gli scarti di lavorazione di produzioni grafiche e tipografiche che, diversamente, finirebbero semplicemente nella raccolta della carta, accostandoli a materiali semplici e rielaborandoli con l'impiego di inchiostri ecologici e tinture naturali. Partendo dal concetto di rielaborazione dei materiali di uso quotidiano, si sono spinti oltre la carta, reinventando anche fibre e tessuti. Il loro marchio, oltre alle iniziali del brand, simboleggia l'infinito, a testimonianza di quanto sia giusto ridare un nuovo significato a ciò che ci circonda nella vita di tutti i giorni.

papereco_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

papereco_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

papereco_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.papereco.com  facebook

Pubblicato in Moda
Giovedì, 06 Aprile 2017 20:54

Caps Beachwear

Costumi e moda mare in una linea sartoriale interamente ispirata alla storia del Mediterraneo e al fascino di alcune delle sue località più rappresentative, evocativa della bellezza del tratto e della eleganza del movimento, che esprime l’amore per ciò che è raffinato e allo stesso tempo frizzante. Attenzione alla qualità dei materiali e accuratezza nei dettagli, sono le caratteristiche di una collezione artigianale in cui ogni accessorio è fatto a mano da Maestri campani, utilizzando solo pietre Swarovsky® certificate. Prodotto e manifattura vengono rigorosamente concepiti e realizzati in Italia, seguendo con orgoglio la tradizione di una tendenza e di una eccellenza divenute famose nel mondo. Semplicità di idee che confluiscono nel ritmo di uno stile di vita proprio di luoghi scaldati dal sole e baciati dalla natura rigogliosa di coste che si tuffano a picco nel mare azzurro di Capri, Amalfi, Positano e Sorrento.

caps_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

caps_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

caps_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.capsbeachwear.com  facebook

Pubblicato in Moda
Giovedì, 06 Aprile 2017 20:42

Dunia Algeri Atelier

L’arte, la passione e l’amore per il fatto a mano, dal prototipo alla singola cucitura. C’è tutto questo nelle collezioni di maglieria pregiata di Dunia Algeri Atelier. Capi unici, realizzati con filato di baby alpaca 100% puro, di altissima qualità, da magliaie esperte. Ogni capo richiede circa trenta ore di lavorazione ad opera della stessa mano, con il risultato di una inconfondibile armonia estetica. I laboratori produttivi, dove sono impiegati due team di knitters (complessivamente una decina), si trovano a Monza e nella bergamasca, territorio quest’ultimo in cui le creazioni dell’Atelier hanno avuto origine. L’idea di Dunia Algeri infatti nasce dal talento della nonna paterna, nonna Giulia, che negli anni Sessanta era la magliaia del paese di Pedrengo, in provincia di Bergamo. Fu lei a dare inizio a questa meravigliosa storia di imprenditoria femminile, con il suo telaio manuale grazie a cui realizzava maglioni artigianali per amici e conoscenti. Oggi questa passione è ancora viva e ha consentito a Dunia - creativa e designer – di creare, nel 2015, un brand di lusso che si contrappone alla filosofia del fast fashion nella convinzione che le cose migliori nella vita hanno bisogno di tempo. Per questo i capi di Dunia Algeri Atelier sono unici nel loro genere, lavorati a mano e 100% Made in Italy. La produzione è organizzata su ordine privilegiando la qualità alla quantità, con l’opportunità di personalizzare ogni prodotto nelle misure e nei colori. La vendita è esclusivamente online. Le collezioni utilizzano baby alpaca proveniente dal Perù, una lana che viene prodotta riducendo al minimo l’impatto ambientale. Di per sé infatti l’alpaca è un animale sostenibile, in quanto bruca la vegetazione senza distruggerne le radici e necessita di molta meno acqua rispetto ad altri animali da lana. La lana dei capi firmati Dunia Algeri Atelier viene acquistata da fornitori eticamente fidati, che nascono come fattorie di allevamento all’inizio del 1800 per migliorare la genetica dell’alpaca educando gli allevatori che possedevano la maggioranza degli animali. L’azienda utilizza cotone ecologico anche per produrre i sacchetti ‘proteggi capo’ e carta riciclata per le comunicazioni. A un anno di distanza dal lancio della prima collezione Dunia Algeri Atelier vanta clienti negli Stati Uniti, Canada e in numerosi paesi europei. I capi in puro baby alpaca sono inoltre stati scelti da rivenditori italiani, svizzeri, francesi, giapponesi e a breve saranno disponibili negli Emirati Arabi grazie a un servizio online creato ad hoc.

dunia_algeri_atelier_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

dunia_algeri_atelier_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

dunia_algeri_atelier_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.duniaalgeriatelier.com  facebook

Pubblicato in Moda
Giovedì, 06 Aprile 2017 20:33

Mikro Couture

Mikro nasce nel 2015 a Milano dalla mente del designer emiliano Mirko (MIKRO) Frignani. Lo stile MIKRO è forte e  molto riconoscibile caratterizzato da volumi ampi  che vestono qualsiasi tipo di corpo; concettuale, elegante e ricercato veste una donna decisa e consapevole della propria femminilità. Anche nella scelta dei tessuti lo stilista spazia, rendendo femminili anche filati che sono sempre  appartenuti alla moda maschile. Il logo rappresenta la macchia del caffè lasciata dalla tazzina sui fogli da disegno; simbolo ricorrente negli anni per il  designer ora sinonimo di lavoro e sacrifici. E’ anche ricordo di una tradizione famigliare che lo vedeva quotidianamente prendere il caffe alle 16.00 con la madre, una pausa dove raccontarsi in 10 minuti (tempo del caffè e della sigaretta) in modo schietto e sincero. Caratteristiche del brand sono le collaborazioni con artisti contemporanei che spaziano dalla pittura alla fotografia, dalla performance art alla video art. Francesca Lolli (performer) , Ilaria Franza (pittrice), Agnes Weber (fotografa) per citarne qualcuno. Un brand che va contro qualsiasi forma di preconcetto e che supera l’idea che abbiamo dell’abbigliamento: vestirsi non solo di tessuti ma di concetti, poesia, arte, idee e sensazioni.

mikro_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

mikro_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

mikro_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

Credits: Ph Alessia Leporati
Stylist: Claudia Pasquali

www.mikrocouture.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 03 Aprile 2017 21:10

Helis Brain

Helis Brain produce costumi Donna, Uomo, Bimba e Bimbo e da quest’anno è disponibile anche una Linea Gym Donna. Il punto di forza del brand è la possibilità di creare  il mix preferito, giocando con una miriade di colori e fantasie ideate dai nostri designers in modo da poterli combinare anche con le collezioni precedenti. Le donne hanno diverse personalità ed emozioni e per questo Helis Brain si rivolge a tutte colore che vogliono sentirsi sempre all’ultima moda, senza rinunciare al comfort e al pizzico di sensualità fondamentali anche al mare. Helis Brain: “fai della spiaggia la tua passerella”.

helis_brain_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

helis_brain_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

helis_brain_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.helisbrain.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 03 Aprile 2017 20:59

Shirt Studio

Alla sua quarta stagione Shirtstudio continua ad approfondire e a declinare il concetto di "camicia timeless" attraverso un uso insolito di tessuti, trattamenti e lavorazioni. Il risultato è una vasta scelta di stili che vanno dai classici bianchi e neri in popelin, alle varianti in chambray grigio e azzurro, fino ad arrivare al nylon, agli jacquard e una nuova serie di capi personalizzati con ricami e borchie e trattamenti manuali fatti a capo finito. Nella collezione i modelli in popeline e chambray, vengono rinnovati con ricami di stelle e dal nobile alloro. Borchie piramidali arricchiscono le camicie creando un'immagine "Rock". Per le occasioni speciali il popeline viene abbinato all’organza di cotone per pettorine, colletti e polsini, dando alla camicia un esclusivo touch. Grazie alle variazioni proposte Shirtstudio offre un guardaroba di camicie ricche di dettagli, sempre impeccabili e adattabili a qualsiasi tipo di situazione, passando dal look casual a quello serale da abbinare a giacche e smokings. Oltre a questi stili iconici, la nuova collezione Shirtstudio continua a proporre le Shirt Jacket, concetto molto caro al marchio. Le varianti sono in nylon (nella variante imbottita e non), in micro jacquard con disegno cravatteria e in velluto a coste larghe che vengono sottoposti a trattamenti manuali di coorosuone del colore sui fondi. Il progetto ideato e sviluppato da Alfredo Fabrizio, creativo di origine napoletana, con una lunga esperienza nello sviluppo di collezioni, tra stile e prodotto, per diversi brand moda italiani e internazionali. L’interesse per l’arte e le tecniche sartoriali vengono fuse e rielaborate per una nuova visione dell’uomo moderno, che ama l’eleganza, che non deve per forza indossare necessariamente la cravata. Ogni camicia è pensata e creata come un Unicum, viene consegnata al cliente con la sua gruccia smaltata bianca e la sacca personalizzata.

shirt_studio_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

shirt_studio_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

shirt_studio_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.shirtstudiofficial.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 03 Aprile 2017 20:47

Cool Hunter Italy

In occasione del Fuorisalone 2017, COOL HUNTER ITALY allestirà un originale TEMPORARY SPACE nel cuore del quartiere della creatività e della moda, dedicato alla presentazione di una ventina di brand emergenti della moda e del design tutti perfettamente in tema Design Week. Qui potrete scoprire una ricerca selezione di abbigliamento, accessori e gioielli, frutto del talento di giovani designer e aziende artigianali Made in Italy. COOL HUNTER ITALY darà vita a un progetto giovane e dinamico, un sistema di promozione e vendita ideale per tutti i nuovi brand che vogliono affacciarsi al mondo del retail in un momento di massima visibilità internazionale; un vero e proprio contenitore di creatività nel quale moda e design si fonderanno alla perfezione creando uno spazio innovativo dedicato ai professionisti e agli amanti della Design Week. 

I brand partecipanti sono:
Babacrifer, Duriviez, Eiren, Fabiana Gabellini, Joell&Johanna Fernandes, FDQjewels, Gianna Tedeschini, Massimiliano Incas, Mesmerize, Metalica, Mikro, N'Ella, T(eye)M, Tittipeggy, Vicus Pelle, Woodillon

Orari di apertura:
4-6-7-9 Aprile, dalle 10.00 alle 19.30  
5-8 Aprile, apertura prolungata fino alle 22.00 con Cocktail Party a partire dalle 19.00.

cool_hunter_italy_zero_fashion_design _4fashionlook

cool_hunter_italy_zero_fashion_design _4fashionlook

cool_hunter_italy_zero_fashion_design _4fashionlook

www.coolhunteritaly.it  facebook

Pubblicato in News ed Eventi
Lunedì, 03 Aprile 2017 15:33

Tezuk

In una cornice colorata e ricca di luci, si è svolta la seconda edizione della sfilata del brand bolognese Tezuk. Davanti ad un pubblico di affezionati e addetti ai lavori, hanno sfilato 25 splendide modelle, il tutto arricchito anche dall’emozione e dall’atmosfera estiva del nuovo partner aziendale: il gruppo Papeete. La sfilata si è svolta nella cornice di una Location ad hoc allestita ed attrezzata per l’occasione con i colori Tezuk; a dirigere e organizzare il tutto, oltre alla direzione aziendale, Papeete si è avvalso del supporto coreografico della responsabile artistica Elisa Marai. La qualità dei tessuti, i colori, le attenzioni alle lavorazioni, il packaging e infine la cura maniacale dedicata ad ogni singolo dettaglio, rendono questa nuova collezione un’ulteriore stagione di successo per questo brand che sa innovare ed emozionare in una nuova visione moda, targata made in Italy. Anno dopo anno infatti, grazie all’impegno, la tenacia e alla continua ricerca di nuovi materiali, abbiamo la certezza che il marchio Tezuk saprà ulteriormente esaltare la moda-mare di quest’estate. Quest’anno l’azienda ha ulteriormente diversificato la propria strategia di partnership, anche attraverso il canale “del divertimento”. Chi meglio del brand Papeete rappresenta da decenni il simbolo della movida della riviera romagnola? La famiglia Papeete vanta uno storico di merchandising di tutto rispetto, che per anni è stato simbolo di mare, estate e tendenza. Ora grazie anche a questa collaborazione i due brand inizieranno un percorso di sinergia che li porterà ad ottenere numeri importanti e traguardi aziendali di livello sempre più alto. Vi diamo infine appuntamento presso gli store Tezuk e alla spiaggia Papeete, scommettendo che entrambi diventeranno l’icona dell’estate targata 2017.

tezuk_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

tezuk_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

tezuk_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.tezuk.com  facebook

Pubblicato in News ed Eventi
Lunedì, 03 Aprile 2017 15:19

La Vestificina

La Vestificina nasce a Roma nel Settembre del 2015, dall'unione di una fashion designer e un cool hunter. Per la collezione SS2017, ancora una volta unisex, hanno utilizzato tessuti 100% naturali come canapa e soja, posti a contrasto con i tessuti nei dettagli, assolutamente tecnici. La loro proposta è sul total look, ma l'intenzione è quella di dare al cliente, oggi informato più che mai sulle ultime tendenze, la possibilità di creare il mashup che preferisce.


la_vestificina_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

la_vestificina_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

la_vestificina_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook


Credits
Ph Lucyu
Design & styling Carlos Borroni e Samantha Grasso
Mua Adelina Popa
Set assistent Margherita Carletti
Showroom & press office: BINF di Davide Gambarotto

facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 03 Aprile 2017 15:07

Silvia Guarnieri

Architetto e designer, ha lavorato diversi anni in ambito residenziale per privati, ma l’amore per il disegno alla piccola scala l’ha portato ad avvicinarsi al disegno dell’oggetto. Ha partecipato ai concorsi, vincendone alcuni ed ha collaborato con diverse aziende come Poltronova, Dem, Effepi, per le quali ha disegnato arredi, casalinghi, rubinetterie. In questo percorso ha avuto il piacere di confrontarsi con materiali e prodotti molto diversi tra loro. La continua ricerca espressiva, il desiderio di ritornare ad una dimensione più artistica unito alla volontà di controllare l’intero processo progettuale, l’hanno spinta ad aprire un laboratorio dove ha il piacere di sperimentare la lavorazione della porcellana. La scelta di questo materiale è avvenuta in modo naturale, perché, più di tutti, le da la possibilità di esprimersi in modo manuale e diretto, agendo fisicamente sulla materia. La scelta di produrre gioielli è legata alla ricerca di armonia e bellezza, che ha caratterizzato anche il suo lavoro di design in passato e che trova nel gioiello infinite possibilità di declinazione. Inoltre, la dimensione intima ed emotiva nella quale siamo riportati nell’atto di indossare un monile, fornisce materiale per sviluppare le linee: molto spesso è ciò che vuole suscitare nel fruitore che costituisce il punto di partenza per l’elaborazione delle forme. Dal punto di vista del linguaggio formale, invece, autoproduce piccole serie di gioielli con anime molto diverse tra loro, cercando un punto di incontro tra approccio al design del prodotto seriale e processo artigianale. Il processo produttivo è laborioso e complesso: ogni pezzo, dopo l’asciugatura, viene cotto a 950°, smaltato e ricotto a 1250°. Alcuni pezzi subiscono inoltre una terza cottura attraverso la quale è possibile applicare lustri in oro, platino, ecc… alle superfici smaltate.

silvia_guarnieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

silvia_guarnieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

silvia_guarnieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.silviaguarnieri.eu  facebook

Pubblicato in Moda
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube