Toolbar

2015

20 articoli

Venerdì, 30 Ottobre 2015 16:37

Andrea Insua

Il brand ANDREA INSUA nasce dalla fusione di due culture: italiana e guatemalteca; di due civiltà millenarie: romana e maya. Il suo obiettivo è di promuovere il lavoro artigianale di entrambi i paesi, unendo l’etnico con la moda, e andando a realizzare articoli “Made in Italy” unici nel loro genere grazie ad un processo produttivo interamente a mano. La lavorazione artigianale del cuoio italiano, riconosciuta a livello mondiale, si fonde con la tradizione tessile guatemalteca. Ogni tessuto utilizzato è unico e fatto a mano dalle talentuose tessitrici indigene, ultime depositarie dell'eredità culturale della millenaria civiltà dei maya. Ogni pezzo delle collezioni ANDREA INSUA è un'opera d'arte esclusiva, realizzata con pelle e accessori italiani e tessuti maya di alta qualità.

andrea_insua_moda_abbigliamento_borse_fashion_accessori_fashion_bags_4fashionlook

andrea_insua_moda_abbigliamento_borse_fashion_accessori_fashion_bags_4fashionlook

andrea_insua_moda_abbigliamento_borse_fashion_accessori_fashion_bags_4fashionlook

www.andreainsua.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 30 Ottobre 2015 16:26

I am clothing

I AM CLOTHING è un brand URBAN che sposa lo streetwear...non è un capo da indossare nelle occasioni importanti e tenuto in armadio ...ma va vissuto ogni giorno, cioè veste tutti i giorni... Il nome "I AM" nasce per non avere paura di dire IO SONO... infatti il motto del brand è I AM WHAT I AM

i_am_clothing_moda_abbigliamento_hand_made_in_italy_4fashionlook

i_am_clothing_moda_abbigliamento_hand_made_in_italy_4fashionlook

i_am_clothing_moda_abbigliamento_hand_made_in_italy_4fashionlook

facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 30 Ottobre 2015 16:02

Recreate

Il marchio Recreate nasce a fine 2012 in un piccolo laboratorio dove la produzione era limitata a skin adesive in legno e altri prodotti che venivano venduti in provincia, concretizzandosi sul mercato da metà 2013 con il lancio delle prime cover in legno e l'inizio delle vendite all'estero. In continua espansione l'azienda si evolve ulteriormente nel 2014 ampliando la rete vendita a livello nazionale e non, con il lancio online dello store  www.recreateshop.com che ad oggi è la più grande vetrina e conta numerosi clienti in tutto il mondo. L’azienda in seguito si amplia con il trasloco in un ambiente più grande di 500 mq e  l'acquisto di macchinari più innovativi e più precisi soprattutto Laser CO2 da taglio ed incisione. Nel Gennaio 2015 dopo la partecipazione al Who is next di Parigi, Recreate lancia sul mercato la prima linea di Papillon in legno con un riscontro sul mercato ottimo soprattutto all'estero,  qualche settimana fa, precisamente ad inizio Settembre sono lieti di aver presentato la collezione del PRIMO Snapback con visiera in vero legno, infatti ora è questo il prodotto di punta Recreate, sul quale abbiamo dedicato molto sudore e molti mesi di lavoro arrivando però con molto orgoglio ad un prodotto non solo innovativo ed unico ma dal design estremamente curato nei minimi particolari, un prodotto non uniforme, la visiera è comunque modellabile ed è costituita da uno strato di legno pregiato Italiano in diverse essenze, alcuni dei modelli presentano una lavorazione laser ad alta definizione, un cappellino che si adatta perfettamente ad ogni stile. Un'azienda molto dinamica, che si dedica costantemente alla progettazione e allo sviluppo di nuove idee. Ora stanno lavorando sullo sviluppo di nuovi accessori e su una capsule collection di abbiagliamento (sempre con un tocco "Recreate" che li distingue) che sarà presentata alle prime fiere 2016.. ma non solo... i progetti sono molti e si applicano al massimo per offrire sempre e solo qualità, design e novità. Il loro motto è "Details make the difference" in quanto la loro maggiore priorità è la cura nel dettaglio e quando si parla di incisioni laser in decimi di millimetro sanno cosa vuol dire. Tutto lavorato a mano nei loro laboratori dal progetto iniziale alla realizzazione dei prodotti finiti, curano come già detto i dettagli, dal prodotto in se al packaging e le etichette (quelle dei cappellini sono in legno e diventano un adesivo per il cliente). Per Recreate made in Italy è sinonimo di garanzia, il cliente sa che acquistando un  prodotto non rimarrà deluso. Sono presenti su tutto il territorio nazionale in concept store e negozi di abbigliamento (è questo il  target) e si stanno espandendo anche all'estero: Europa, Stati uniti, Brasile, Jappone, Singapore, Hong kong.

recreate_accessori_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

recreate_accessori_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

recreate_accessori_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

www.recreateshop.com  facebook

Pubblicato in Moda

Enrica Monister con la collaborazione della fashion stylist Elisa Marai presenta un progetto fotografico che si ispira alla sfilata avanguard stilistiche INGENESI fatta con materiali che vanno al di là della stoffa provenienti da ispirazioni dovute a sensazioni e pensieri; definiti sculture da indossare. Fotografati dal Vietnamita Andrea Tran artista dalla vitalità e sensibilità spiccata unita alla cultura asiatica e mentalità visionaria. Ha la passione per la ritrattistica consolidata attraverso forme Visive, sensoriali e emotive. Con l'aiuto della talentuosa Elisa Marai che con il suo tocco glam e forte attenzione per i dettagli stilistici ha creato un immagine innovativa e unica. Tutto messo in luce da una location mozzafiato in un paesaggio mediterraneo da sogno, dolce e rigoglioso dove si respira la magia della scenografia su una terrazza immersa nel verde con vista sul lago di Garda.
Gli outfit si dividono in: Plastic Dress, Juta Dress e Fur Dress
Plastic Dress Fatto con plastica gommata , un materiale abbastanza duro da lavorare; cucito con filo da pesca resistente per fermare il più possibile le varie cuciture poi ripassate con filo rosso di cotone; creando onde nella gonna e nel collo , dando all'abito una forma dolce in continuo movimento.
Juta Dress Costruito con filo di juta inamidato e fatto asciugare su manichino per far in modo che la struttura prendesse la forma della silhouette, con aggiunta di rete plastica fine, per renderlo più voluminoso e coprente .
Fur Dress Unico capo sartoriale , fatto con pelo sintetico bianco lungo 9 cm, increspato e laccato, rendendolo più voluminoso nella parte superiore e frontale, e invece pettinato, nel retro e sui fianchi lasciandolo allo stato iniziale, di modo che aderisse alla silhouette della modella ; tutto ciò evidenziato dall'aggiunta di una cintura in plexiglas morbida situata in vita rendendo l'abito ancora più femminile
Un gruppo giovane che unisce tecnica a sensibilità e fantasia al design!

elisa_marai_fashion_stylist_coreografa_moda_4fashionlook

elisa_marai_fashion_stylist_coreografa_moda_4fashionlook

elisa_marai_fashion_stylist_coreografa_moda_4fashionlook

elisa_marai_fashion_stylist_coreografa_moda_4fashionlook

elisa_marai_fashion_stylist_coreografa_moda_4fashionlook

Photography: Andrea Tran
Model: Anastasia Savciuc
Fashion Designer: Enrica Monister
Mua: Giulia Olivato 
Fashion Stylist : Elisa Marai
Assistance: Terence Lanza
Thanks to: Tenuta Cipressi e Olivi

www.elisamarai.it  facebook

Pubblicato in EDITORIALS
Domenica, 25 Ottobre 2015 21:20

Gagà Milano

GaGà Milano sceglie il topazio, nelle sue molteplici sfumature, per il nuovo Manuale 35MM Stones, confermando ancora di più il suo DNA creativo, colorato e … prezioso! Gemma rara e affascinante per i suoi magnifici colori delicati e per la sua viva lucentezza, il topazio incornicia i quadranti dei nuovi modelli, con un tocco di prezioso colore. Dall’oro ambrato al pesca, dal rosso ciliegia al rosa, dal blu al verde smeraldo, fino al grigio: una tonalità per ogni occasione, rigorosamente in nuance con i numeri arabi e il cinturino in pelle. Racchiusi in una sottile cassa di soli 8mm e proposti nella versione acciaio e placcato oro rosa, i Manuale 35MM Stones sono animati da un movimento al quarzo Swiss Made, con quadrante in madreperla e lancette in acciaio o oro rosa. 35MM di raffinatezza nel perfetto stile “Gagà Milano”!

gaga_milano_moda_accesssori_orologi_shopping_4fashionlook

gaga_milano_moda_accesssori_orologi_shopping_4fashionlook

gaga_milano_moda_accesssori_orologi_shopping_4fashionlook

www.gagamilano.com  facebook

Pubblicato in Moda
Domenica, 25 Ottobre 2015 21:04

Vudett

Si scrive Vudett, si legge funny fashion: da Palermo arriva Vudett Woodline, la clutch di legno dal design spiritoso e accattivante, interamente prodotta in modo artigianale, seguendo la tradizione del Made in Italy. Il nome Vudett nasce dal mix dei suoni delle parole “wood” e “pochette” e abbraccia una delle ultime tendenze in fatto di accessori: il wood to wear. Dagli occhiali agli abiti, passando per le scarpe, il legno è stato legittimato come materiale ad alto potenziale, da indossare grazie a prodotti dal design unico e originale. Vudett abbraccia questa filosofia e si presenta come una borsetta in legno da sfoggiare come una piccola opera d’arte, che riesce a donare all’outfit del giorno stile e carattere. La scelta del legno deriva dalla voglia di utilizzare un materiale vivo, caldo – a differenza della plastica - e dalla volontà di stravolgere la concezione stessa dell’uso classico del legno, utilizzato principalmente in complementi d’arredo. Realizzata principalmente con materiali di recupero e dipinta a mano con vernici ad acqua, Vudett pensa anche all’ambiente. Una produzione eco-friendly dal forte carattere siciliano, che guarda al disegno industriale ma si lascia ispirare dalle grandi icone della moda e della musica. Le clutch Vudett sono infatti disponibili in diversi modelli, uno diverso dall’altro e sempre sorprendenti. Dagli agrumi di Sicilia ai profumi con veri vaporizzatori in stoffa, dai 45 giri personalizzabili presi dal mercatino a Piazza Marina di Palermo alle macchine fotografiche o radio vintage con dettagli in eco-pelle. Ogni pezzo è davvero unico e racconta una parte di storia di chi lo possiede.
“Volevo creare una clutch che fosse riconoscibile per stile e manifattura” – afferma Claudia Faranda, creatrice e designer di Vudett Woodline – “che fosse al tempo stesso trendy e unica. Una sintesi perfetta tra oggetto di design e accessorio per una donna attenta alle tendenze, che ama distinguersi, stupire ma che al tempo stesso non si prenda troppo sul serio”. Le Vudett si posso acquistare scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">vudett e su wardroba, un nuovo social-commerce per trendsetter e coolhunter, che supportano brand e stilisti emergenti.

vudett_fashion_bags_accessori_borse_shopping_4fashionlook

vudett_fashion_bags_accessori_borse_shopping_4fashionlook

vudett_fashion_bags_accessori_borse_shopping_4fashionlook

www.vudett.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 23 Ottobre 2015 15:14

Michel Simoncelli

Michel Simoncelli nasce nel 1989 a Roma, dove cresce e si forma, intraprendendo nel 2008 gli studi in Fashion Design presso l’Istituto Europeo di Design (IED). Attraverso la formazione conosce il mondo della maglieria, affascinato dalla fantasia e dalla sperimentazione, attributi che sviluppa ed interiorizza. Terminati gli studi, entra a far parte di un’importante azienda internazionale nella città di Firenze, dove ricopre diverse figure professionali al suo interno. In questa realtà lavorativa acquisisce l’importanza per la disciplina, la tempistica, la coordinazione ed il confronto lavorativo. Dopo circa due anni, tornato a Roma, decide di realizzare un grande sogno, coltivato da tempo. Sua madre è di origini francesi, mentre quelle del padre sono marchigiane, esattamente di un piccolo paese nella provincia di Ancona, Arcevia, in cui tutto ha inizio. Realizza capi unici, usando le più antiche tecniche manuali, tradizionali e sartoriali in chiave moderna, contraddistinte da una sensualità elegante, dove l’opulenza e la ricercatezza delle lavorazioni si fondono con le linee più semplici delle forme, dove le mani si uniscono alla mente ed il Made in Italy rivela la sua forza.

michel_simoncelli_moda_abbigliamento_haute_couture_4fashionlook

michel_simoncelli_moda_abbigliamento_haute_couture_4fashionlook

www.michelsimoncelli.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 23 Ottobre 2015 15:03

Danilla Bag

Danilla Bag è un piccolo brand di autoproduzione indipendente che realizza borse artigianali in stoffa stampata a mano e in stoffa di recupero. La nuova collezione nasce dalla necessità di voler creare una borsa semplice per la vita di tutti i giorni, ma comunque unica e irripetibile, destinata a chi ama il pezzo unico ed artigianale; da qui nasce la mia idea di stampare con timbri in linoleum intagliati da me, dei pannelli di stoffa che poi trasformo in borse. Amo la natura, da lei traggo spunto per disegnare i miei timbri; questo mi porta a fare scelte consapevoli come l’uso di stoffe di recupero e l’uso di colori privi di solventi. In ogni mia borsa troverai un modello semplice, comodo e funzionale, ma soprattutto amore, passione e pura dedizione.

danilla_bag_moda_fashion_bags_abbigliamento_borse_4fashionlook

danilla_bag_moda_fashion_bags_abbigliamento_borse_4fashionlook

danilla_bag_moda_fashion_bags_abbigliamento_borse_4fashionlook

www.danillabag.it  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 23 Ottobre 2015 14:46

Blanc Mariclò

Dopo il grande successo della prima collezione dedicata ai capi sleepwear, Blanc Mariclò marchio italiano leader nel settore dell’home decor shabby chic, propone per la prossima stagione A/I 15-16 una nuova capsule collection pensata per chi vuole vivere la casa in comodità ma senza rinunciare allo stile. Per le sorelle Federighi, titolari del brand toscano, lo spirito innovatore è il sacro fuoco che le spinge a trovare sempre nuove strade ed esprimere al meglio lo stile Blanc. Uno stile che va oltre gli oggetti e che comunica un way-to-be Blanc Mariclò che piace alle donne e che ha portato alla realizzazione di una collezione sleepwear firmata BMC. La nuova capsule collection è composta da capi super femminili e allo stesso tempo facili, molto comodi e piacevoli al tatto. Sono pensati per le donne che incarnando lo stile Blanc vogliono essere sempre belle e ben vestite anche nell’intimità di casa. La collezione propone pigiami a pantalone lungo o corto, fresche camicie da notte e altri accessori veloci e chiccosissimi per la notte ma che le più, amano portare come capi loungewear.
“Al ritorno da un viaggio a New York abbiamo capito che era il momento di rispolverare il vecchio pigiama e conferirgli un nuovo ruolo più moderno e di appeal” dicono Mariangela e Claudia e che firmano la collezione che già dalla prima edizione è stata accolta con molto entusiasmo. “A dire il vero – proseguono le sorelle Federighi – non riuscivamo a trovare vestagline, pigiami, camicie da notte che fossero femminili e allo stesso tempo comode e un po’ retrò e ci è sembrato naturale completare le nostre proposte con indumenti da casa in perfetto stile Blanc”.
Una collezione totalmente Made in Italy realizzata con materiali di alta qualità e con grande cura del dettaglio. Il fascino è nell’accostamento di atmosfere romantiche dei pizzi e l’uso di materiali moderni come il jersey ma anche cotone, tulle, modal e crochet. I colori sono neutri e delicati con grigi leggeri e tanto bianco, cangiante nei rasi, puro nei pizzi e nel tulle.

blanc_mariclo_moda_lingerie_abbigliamento_intimo_4fashionlook

blanc_mariclo_moda_lingerie_abbigliamento_intimo_4fashionlook

blanc_mariclo_moda_lingerie_abbigliamento_intimo_4fashionlook

www.blancmariclo.com  facebook

 

Pubblicato in Moda
Domenica, 18 Ottobre 2015 17:02

Francesca Fontana

“Pensare è invitare”, nasce così Abraham: la nuova collezione Autunno – Inverno 15/16 firmata Francesca Fontana. Abraham attira ciò che è simile a sé, dove tutti siamo destinati a vivere e assaporare lo splendore della vita stessa e del chi siamo veramente. Siamo i creatori assoluti della nostra esperienza.  Abraham prende forma attraverso i capi della collezione in quanto “sono quello che voi siete. Voi siete l’avanguardia di quello che noi siamo. Noi siamo quello che è al cuore di ogni essere”. Un tuffo nella profondità della nostra anima. La conseguenza a questo pensiero è che non c’è nulla che non possiate essere, avere o fare.  Mood concettuale e stile minimal. La collezione è l’essenza delle linee passate per omaggiare chi ha seguito Francesca Fontana fin dagli esordi, ma completamente evoluta con nuove vestibilità. I volumi più statici contrastano con volumi più morbidi. Le linee geometriche sono pulite e dalle costruzioni semplici. Texture e consistenze differenti, date dall’effetto sale e pepe, dal rigato, dal mimetico e dall’effetto pennello, si mischiano tra loro come i tessuti: pannetto, bouclé, devoré, crepe di lana, sete cotone, ecopelle. Quest’ultima è presente nello sprone posteriore della maglia e della camicia, con collo alla coreana, e giacca foderata nera con frappe su tutta la superficie. La palette cromatica è molto accesa e lascia spazio a numerosi contrasti di colore. In questa collezione è possibile vedere una massima espressione di colore. Sprazzi di senape si congiungono con tinte di blu, grigio e ruggine, per poi lasciar spazio alle principali tonalità di tendenza invernali: petrolio e verde kaki. Spazio anche ai colori neutri come beige, tortora, bianco e panna. Immancabile il nero in tutte le sue lavorazioni caratterizzate da consistenze differenti attraverso l’uso di materiali più leggeri come la seta o più sostenuti come il pannetto. La collezione, nello specifico, è formata da: una camicia con colletto alla coreana e sprone posteriore in eco pelle; pantalone con elastico in vita, tasche davanti, e risvolto sopra la caviglia; maglia a manica lunga leggermente più corta posteriormente con sprone in eco pelle e tasche frontali; top a tre quarti dalla forma a campana con colletto alla coreana e chiusura posteriore con bottoncino; giacche a campana in eco pelliccia ed eco pelle con frappe foderate; gonne e abiti con tasche; abito lungo con girocollo e riprese sul fondo per renderlo ampio e per formare una punta sul fianco. I modelli sono pochi, ma variano con le vaste tonalità di colori e l’utilizzo di tessuti diversi che soddisfano il tatto.

francesca_fontana_moda_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

francesca_fontana_moda_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

francesca_fontana_moda_abbigliamento_made_in_italy_4fashionlook

www.francescadueffefontana.com  facebook

Pubblicato in Moda

Parte il tour delle O Pocket limited edition realizzate dagli studenti di IED Firenze con tessuti sperimentali derivati da materiali di riciclo. Dal 15 ottobre al 15 novembre, in undici selezionati negozi O bag Store, saranno esposti questi speciali esemplari con patte handmade progettati durante i corsi di Fashion Design e Accessori e Fashion Design e Styling IED Firenze coordinati da Luca Parenti e realizzate con telai a mano artigianali. Oltre al re-design delle patte, questi modelli sono stati rielaborati nei dettagli per permetterne una diversa fruizione, ad esempio un moschettone (al posto della tradizionale tracolla) per una connotazione più maschile, utile per attaccare la borsa alla cintura o alla bicicletta, oppure in versione pochette elegante per la sera. Questo l'elenco degli O bag store in cui dal 15 ottobre al 15 novembre saranno esposte le O pocket realizzate dagli studenti di IED: Forte dei Marmi, Campi Bisenzio C.C. I Gigli, Torino C.C. Le Gru, Lecco, Cecina, Riccione, Milano Via Tortona e Galleria Passerella, Roma C.C. Le Porte di Roma, Firenze via Borgo San Lorenzo e Viareggio

full_spot_o_pochette_ied_firenze_moda_4fashionlook

full_spot_o_pochette_ied_firenze_moda_4fashionlook

full_spot_o_pochette_ied_firenze_moda_4fashionlook

www.fullspot.it  facebook

Pubblicato in Moda
Domenica, 18 Ottobre 2015 16:27

Frampesca

Frampesca nasce nel 2013 con una linea di felpe che mixano il basico grigio alle stampe colorate che caratterizzano il modo di vedere la moda della fashion designer Francesca Zamuraro.  Il suo marchio la rappresenta molto, i tagli sono semplici, ma i materiali molto ambiziosi, le stampe vivaci e fresche.  Ogni collezione è pensata per mixarsi a quella precedente perché adora l’idea che le sue clienti possano acquistare un capo della collezione f/w che può esser comunque mixato con la spring/summer e via dicendo, non le piacciono quelle collezioni statiche e veloci che passato il momento e la tendenza non puoi più abbinarle con niente! A gennaio con grande soddisfazione ha presentato la prima collezione Prêt-à-porter alla Mercedes Benz Fashion week di Amsterdam grazie al supporto di Vodafone e Mercedes che hanno creduto in lei e l’hanno spinta a passare dal mono-prodotto felpa ad una collezione total look. La collezione spring/summer 16 che verrà presentata a settembre a  SUPER  è ispirata a tutte quelle donne “bruttine” che però hanno un fascino magnetico, a tutte quelle donne che più invecchiano, più diventano belle ed interessanti,  alla colonna sonora del “favoloso mondo di Amelie” che è stata anche la traccia musicale con cui ha disegnato ogni capo che compone la linea. Un mix di cuori sacri e righe, di ecclettismo ed irriverenza chic, un mix tra peggy Guggenheim e Diana Vreeland, a modo mio.

frampesca_moda_abbigliamento_made_in_italy_shopping_4fashionlook

frampesca_moda_abbigliamento_made_in_italy_shopping_4fashionlook

frampesca_moda_abbigliamento_made_in_italy_shopping_4fashionlook

www.frampesca.it  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 05 Ottobre 2015 16:29

Face To Face Style

Face to Face style nasce 2 anni fa, dal desiderio di Elisa Mastella e Andrea Giordani di creare un prodotto innovativo, mettibile e divertente. Le prime collezione si sono orientate su capi di tshirteria artigianale con grafiche accattivanti, per poi virare verso un più completo Total look. La scelta del nome del brand deriva dalla filosofia stessa di quest'ultimo: porsi in un'ottica frontale con l'evolversi della moda, appunto "faccia a faccia", per comprendere le necessità e le tendenze del settore, così da realizzare un prodotto originale e ricercato. La nuova collezione prende vita dalla continua ricerca di forme, stampe e colori, che esaltino e accompagnino le curve della donna. Un susseguirsi di morbide vite alte, bluse leggere e colorati cappotti, fanno da cardine ad una collezione che sposa nuance innovative e stampe ispirate all'optical art. L'intero processo, che parte dalla ricerca del tessuto e si conclude con la produzione, è condotto in un'ottica completamente "Made in Italy".

face_to_face_style_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

face_to_face_style_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

face_to_face_style_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 05 Ottobre 2015 16:17

Manuela Gomez

Manuela Gomez è una stilista e fotografa colombiana radicada in Italia. Dopo aver terminato gli studi universitari e dopo tanti anni di esperienza nel mondo della moda si trasferisce a Torino dove vince una borsa di studio all’Istituto Europeo di Design e frequenta un master in Moda & Marketing. La passione per le scarpe è tale da spingere Manuela a realizzare le sue Fashion Sculptures, e in poco tempo il suo sogno si avvera creando una linea di scarpe ed accessori prodotti interamente in Italia. Le sue creazioni sono firmate una ad una da lei e si possono personalizzare, scegliendo il modello, il materiale ed il colore per avere un paio di scarpe uniche. Le sue creazioni nascono dal desiderio di indossare pezzi unici. Scarpe ed accessori prodotti artigianalmente in Italia, con materiali che richiamano le decorazioni del 700: ricche carte da parati, tappezzerie e stoffe d’arredo finissime, damaschi, velluti a rilievi floreali, sete, pizzi (con applicazione di cristalli)  e pellami  stampati con texture che ricordano i motivi decorativi delle stoffe. Prodotti “senza tempo” dedicati alle donne che apprezzano i capi su misura e non hanno paura di mischiare abiti firmati e pezzi unici creando il proprio stile.

manuela_gomez_moda_accessori_fashion_shoes_decollete_4fashionlook

manuela_gomez_moda_accessori_fashion_shoes_decollete_4fashionlook

manuela_gomez_moda_accessori_fashion_shoes_decollete_4fashionlook

www.manuelagomez.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 05 Ottobre 2015 15:58

Claudia Frijio Ph Another Summer Story

Un editoriale che nell'avviarsi nella stagione fredda, racconta, senza nostalgia l'arcobaleno di emozioni che contraddistingue il periodo estivo e che ora più che mai sentiamo il bisogno di raccontare e ricordare per dipingere con il colori più vividi la tela di questo autunno!

claudia_frijio_ph_indiffenceditoriale_fashion_maganine_moda_shooting_roma_4fashionlook

claudia_frijio_ph_indiffenceditoriale_fashion_maganine_moda_shooting_roma_4fashionlook

claudia_frijio_ph_indiffenceditoriale_fashion_maganine_moda_shooting_roma_4fashionlook

claudia_frijio_ph_indiffenceditoriale_fashion_maganine_moda_shooting_roma_4fashionlook

claudia_frijio_ph_indiffenceditoriale_fashion_maganine_moda_shooting_roma_4fashionlook

www.claudiafrijio.it  facebook

Pubblicato in EDITORIALS
Giovedì, 01 Ottobre 2015 15:28

Arte Lisanti

Arte Lisanti è un’azienda ligure/pugliese; l’azienda nasce dalla fusione di pellettieri pugliesi e artisti liguri; nata dall’esperienza in campo pittorico artistico di ben tre generazioni della famiglia Lisanti; in origine artisti e pittori per trasformarsi seguendo l’esigenza del pubblico in designer e stilisti. Il nuovo logo ArteLisanti vuole rappresentare e sottolineare il passaggio dal confine pittorico tradizionale per approdare nel mondo inaspettato della moda; un fiore stilizzato che rappresenta una nuova fioritura dal quale esce la firma di Barbara Lisanti che ha influito notevolmente su questo cambiamento, una B e una L che prendono il volo verso nuovi orizzonti, trascinando gli altri 4 petali simbolo degli altri membri della famiglia. Non chiamateli prodotti o articoli ma “CREAZIONI”… creazioni realizzate con cura del dettaglio, amore e passione artistica, certificate come si fa con delle vere e proprie opere d’arte pittoriche, il connubio perfetto tra Arte e Moda. Arte Lisanti offre piccoli quadri, piccole opere d’arte da portare sempre con voi, dipinte a mano una ad una. Oggetti esclusivi per donne che non si vogliono omologare alla massa, dinamiche ed estrose, che esprimono la propria femminilità scegliendo per i propri accessori Moda delle vere e proprie Creazioni Artistiche. Questa l’essenza della nostra Philosophy. Nelle nostre Creazioni offriamo qualità di risoluzione elevatissima e cura artistica; la scelta delle pelli, la cura degli accessori un’accurata selezione dei migliori materiali e colori oltre che del rispetto dei tempi di esecuzione e asciugatura rendono il risultato eccellente. Questi accorgimenti per offrire una qualità elevata e duratura nel tempo. Creazioni frutto di una profonda conoscenza dei materiali, Amore e studio dell’arte, realizzate d’artisti professionisti con profonda competenza nelle arti pittoriche, specializzati in stili diversi (realista, impressionista, cartoon, fumetto ecc..) per realizzare con la massima spontaneità ogni soggetto e stile pittorico ottimizzando i tempi di realizzazione al meglio.

arte_lisanti_accessori_borse_moda_4fashionlook

arte_lisanti_accessori_borse_moda_4fashionlook

arte_lisanti_accessori_borse_moda_4fashionlook

www.artelisanti.it  facebook

Pubblicato in Moda
Giovedì, 01 Ottobre 2015 15:16

Antonio Parrotto

Antonio Parrotto nasce a Casarano, nel pieno cuore del Salento, un territorio a forte vocazione calzaturiera. Sin dall’adolescenza ha mosso i primi passi in questo settore imparando i segreti del mestiere, divertendosi con pinza, chiodi e martello. È grazie alla passione sempre crescente che dal 1989 realizza nel suo laboratorio a Casarano, scarpe su misura per uomo e per donna con materiali di elevata qualità, con l’aiuto fondamentale di sua moglie, soddisfando non solo le esigenze estetiche più raffinate, ma anche e soprattutto garantendo il massimo benessere del piede. Per questo le scarpe sono esclusive e personalizzate e sono realizzate completamente a mano durante un processo di lavorazione che dura ben 30 ore, con 220 operazioni da effettuare su ogni singola scarpa. Entrando nel suo laboratorio si percepisce sin da subito il profumo della pelle e si sentono quei suoni legati alle antiche calzolerie di un tempo che fanno emozionare e vivere in prima persona un’esperienza unica e irripetibile. Utilizza pelli pregiate, come quelle di pitone, di coccodrillo, di struzzo, di vitelli francesi e di camoscio, che rende le calzature comode e uniche. Le suole, inoltre, sono realizzate con il cuoio JR, “Johannes Renderbech”, il più noto del settore perché conciato in fossa al vegetale con corteccia di quercia per un anno. Grazie ai social e soprattutto al lavoro di Antonio Rotundo, colui che si occupa del brand online, ha ottenuto grande visibilità e apprezzamenti anche da nomi di spicco nel campo della moda. Le richieste per avere un paio di scarpe ormai arrivano da ogni parte del mondo.

antonio_parrotto_scarpe_accessori_4fashionlook

antonio_parrotto_scarpe_accessori_4fashionlook

antonio_parrotto_scarpe_accessori_4fashionlook

www.antonioparrotto.it  facebook

Pubblicato in Moda
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube