Toolbar
Ultimi Articoli

2014

20 articoli

Martedì, 29 Aprile 2014 21:43

Eros@afrodite

Eros@Afrodite è un piccolo marchio con un grande sogno. Nasce dalla voglia di realizzare ogni giorno con amore e passione scarpe da indossare con uno spirito unico perché uniche sono le scarpe che ti presentiamo. Non uniche in senso astratto: uniche davvero! In che modo? La filosofia che seguiamo è quella della NON RIPETIBILITA’. Nessuno dei modelli che vengono al mondo può essere duplicato, ciò vuol dire che nessuna donna, con lo stesso numero di scarpe, potrà possedere lo stesso modello. E in fondo nessuno di noi è ripetibile: TUTTI SIAMO UNICI E INIMITABILI. Cosa ci ha spinti in questa direzione azzardata e controcorrente? La voglia di dimostrare che il Made in Italy esiste ancora e si manifesta nella genialità di invenzioni assurde e paradossali. Nell’epoca dell’infinitamente ricopiato, delle imitazioni a basso costo, della infelice discesa della fantasia, noi spicchiamo il volo verso nuovi orizzonti, cerchiamo aria pulita, indugiamo tra possibili strade percorribili, strade poco battute che portano a paesaggi mozzafiato. Ci siamo spinti fin sull’Olimpo, abbiamo chiesto aiuto agli Dei prendendo in prestito nomi che rappresentino le nostre “creature”. Il nome del brand identifica l’Amore che i componenti di questo progetto mettono nel realizzare ogni collezione. Tutti i prodotti seguono un processo di creazione che vuole portare alla luce qualcosa di eccezionale, di inaspettato, di prezioso. I nomi dei modelli sono l’incarnazione di poteri soprannaturali, esprimono il carattere di questi personaggi fantastici. Sono diversi e poliedrici. Assecondano l’animo femminile suscettibile, sensibile e mutevole. Lasciati condurre dai tuoi piedi alla scoperta di un mondo incantato dal quale non potrai più uscire.


eros@afrodite_4fashionlook

eros@afrodite_4fashionlook
eros@afrodite_4fashionlook
www.erosafroditeshop.com  facebook
 

Pubblicato in Moda
Martedì, 29 Aprile 2014 21:34

Nokike

Nokike nasce nel Dicembre del 2011, è la realizzazione della ricerca creativa di Herika Signorino. Dopo anni di studio in vari ambiti della grafica e grazie all'amore per la fotografia riesce con costanza e determinazione a trasformare un semplice interesse in una vera e propria professione. Il contatto continuo con la propria creatività sfocia appunto nella ricerca di un'applicazione pratica di questa, nasce in questo modo la necessità di dare spazio alla propria manualità e da qui il progetto di Nokike. Si avvicina a materiali semplici e di recupero con i quali realizzare gioielli e bijoux destinati al ristretto pubblico dei conoscenti. Rafforzata dal sostegno di persone a lei vicine inizia ad estendere la cerchia dei destinatari riscuotendo attestati di stima e da li un ulteriore rinforzo per continuare a sperimentare e produrre. Camera d'aria, ritagli di pelle e stoffe sgargianti unite sempre ad un tocco di vari metalli rappresentano l'inizio delle creazioni di Nokike, fino al folgorante incontro con il lattice dei palloncini che segna il punto di svolta nella produzione del marchio. Linee piacevoli e mai banali, abbinamenti audaci ma armoniosi costituiscono il filo conduttore di Nokike, che punta ad arrivare ad un pubblico ampio senza però rinunciare all'originalità che la contraddistingue. All'iniziale scelta di lavorare con materiali di recupero viene affiancato anche l'utilizzo di metalli poveri, in modo da realizzare linee per target differenti e occasioni variabili. Nokike gioca sull'abbinamento dei materiali, sull'armonia delle forme, sulla fantasia dei colori che uniti alla propria creatività formano un mix perfetto di eleganza e freschezza destinato ad una donna poliedrica, che può variare il suo stile in base al suo umore, senza perdere mai l'eleganza tipica di un'occasione speciale o la frizzante vitalità di una gitana.

SOSTENIBILITÀ
Ogni oggetto creato da Nokike ha una propria serie di considerazioni etiche. Il concetto iniziale è quello di trasformare un materiale scartato, obsoleto, dimenticato in un oggetto con una nuova vita.
La base di ogni collezione poggia la sua struttura sull'utilizzo di un materiale destinato alla “rottamazione”, come la camera d'aria di una ruota, i ritagli di pelle dalla creazione di un divano, un elastico non più utilizzabile o un guanto che ha perso la sua funzionalità. Da non dimenticare poi l'utilizzo di materiali destinati a vita brevissima come i palloncini di lattice che trovano invece una dimensione durevole nell'utilizzo che ne viene fatto per la realizzazione dei bijoux Nokike. L'impatto ambientale dei materiali scelti è cosi praticamente nullo, anzi viene data una nuova collocazione a quello che andrebbe altrimenti smantellato. Inoltre si sta andando nella direzione dell'utilizzo di nuovi materiali presenti in natura come il legno o i metalli poveri, possibilmente al loro secondo utilizzo, ma anche verso materiali direttamente realizzabili e modificabili come l'argilla, la resina e i loro derivati.


nokike_4fashionlook

nokike_4fashionlook

nokike_4fashionlook

www.nokike.com  facebook

Pubblicato in Moda
Martedì, 29 Aprile 2014 21:23

Mecki's

                                                                                     MECKI’S ® f**king & Perfect!
Semplicemente "life stile". Facile no! Un modo per dare un senso più leggero e trasgressivo alla vita. Non importa chi sei...vestire Mecki's significa sentirsi F**king & Perfect! Nel 1999 la prima scommessa, produrre e vendere abbigliamento con un proprio marchio; cosa molto inusuale per un negozio di biciclette. Un nuovo brand pensato a Torbole sul Lago di Garda, prodotto in Italia, design accattivante, alta qualità, unicità nella distribuzione e vendita ne fanno subito un successo. F**king & Perfect si propone al "ciclista non ciclista" e allo sportivo che ricerca dei capi non usuali e con un'anima rock. Ivan mecki's Beltrami camaleontico fondatore del marchio, batterista Hard Rock nel tempo libero, si è diviso per anni tra i più prestigiosi velodromi mondiali, olimpionico e specialista di quanto più trasgressivo ci sia nel ciclismo: le sei giorni in pista. Oggi F**king & Perfect veste a 360° gradi lo sportivo alla ricerca di qualità tecnica e stile. La collezione per il tempo libero e gli accessori completano l'offerta. Rock on with F**king & Perfect!


meki's_4fashionlook
meki's_4fashionlook
meki's_4fashionlook
www.meckistore.com  facebook

Pubblicato in Moda
Martedì, 29 Aprile 2014 21:04

Maiden art fall/winter 2014/15

                                                                                “Graffiti Girl” Gioielli e Accessori
Maiden-Art non rinuncia al colore nella collezione di gioielli e accessori targata AI 2014-2015, declinato in particolare nell'accostamento dolce dei cristalli Swarovski abbinati alle perle satinate in vetro nei toni caldi e nella versione piu' rock e fashion, declinato in catene dorate, ispirate ad una New York degli anni 70 e a Nico, icona del periodo. Tra le fila di questa collezione si mettono in evidenza importanti collane, bracciali e orecchini con cristalli Swarovski nei toni del rosa cipria e fucsia, del verde e rosa, del polvere e azzurro, dell'arancio e rosso e infine nuovamente del fucsia e nero ematite, abbinati a catene con borchie in bronzo bagnate nell'oro rosa che conferiscono un allure ancora piu' prezioso. I cristalli e il color black non sono solo il leitmotiv delle proposte Maiden-Art per la prossima stagione invernale, ma anche ciondoli a forma di cuore rosso fuoco smaltati che animano la collezione con un tono ironico e giocoso. Maiden-Art è un marchio di gioielli e accessori con sede a Milano, fondato da Maristella Colombo. Maiden-Art significa Arte Pura, vestire l'Arte. Il mondo di Maiden-Art è contraddistinto da ricerca, innovazione e ironia. Le collezioni di Maiden-Art sono create con il linguaggio dell'eleganza tutta italiana, sofisticata e glamour. Tutte le creazioni sono realizzate esclusivamente con i migliori materiali e totalmente fatte a mano da artigiani italiani. Maiden-Art non è solo un progetto di moda, ma è anche il risultato della fusione tra arte e sperimentazione, attraverso fotografia, video arte e performance. Il marchio Maiden-Art e' stato selezionato per il progetto Vogue Talents e il suo nome è inserito nella lista dei 140 Emerging Designers di Vogue Italia, grazie ad una ricercata collezione di borsine gioiello per la P/E2011. Nel 2011 Maiden-Art e' stato anche scelto come brand Italiano a rappresentare il made in Italy alla prestigiosa fiera Internazionale IFF di Tokyo, grazie alla sponsorizzazione di Hot House-Milano Pret a Porter. Nel Febbraio 2012 la designer di Maiden-Art Maristella Colombo e' stata scelta tra i finalisti del prestigioso premio Giovani Imprenditori della provincia di Novara, ricevendo un riconoscimento per il lavoro svolto e per diffondere un prodotto ricercato del Made in Italy nel Mondo. Le collezioni Maiden-Art sono spesso presenti in editoriali di Vogue Italia & Vogue Shopping, Vogue.it, Style.it, Numero, Fashion Press Japan, Fudge & Ginza Magazine Japan, Fashion, Glamour Italia, Elle Italia & Very Elle Accessories, The Ophra Magazine USA, Nylon, Cosmopolitan, Harper's Bazaar,Dazed & Confused ecc..

maiden_art_4fashionlook

maiden_art_4fashionlook

maiden_art_4fashionlook

www.maiden-art.com  facebook

Pubblicato in Moda
Martedì, 29 Aprile 2014 15:06

Rome fashion night 2014

Il GRUPPO CASTELLESE con la migliore selezione delle collezioni: Imperial, Pepe Jeans, Met e Please.
SPAZIO FOLDES per HOPPER
SPEROSCHERZI
JEWELS CLAUDIA LAVINIA FODERARO
L'evento ha evidenziato i brands già attivi nel mercato della moda e dando luce e visibilità ai stilisti e ai nuovi creativi. In passerelle alcune delle testimonial di Calendeario 2014. Glamour, musica e passione per la moda gli ingredienti sapientemente mixati che hanno caratterizzerato la Fashion-Night. Un buon aperitivo negli eleganti saloni esterni de La Villa, gradito molto dagli ospiti mentre ammiravano le movenze sinuose delle modelle. Colonna sonora di questo vero e proprio Fashion Show è stata la musica degli ormai noti Spellband, con la partecipazione di diversi personaggi del mondo dello sport e della moda.

dea_comunicazione_eventi_4fashionlook

dea_comunicazione_eventi_4fashionlook

dea_comunicazione_eventi_4fashionlook

CREDITS
IN PASSERELLA

SPAZIO FOLDES X HOPPER
SPEROSCHERZI T-SHIRT
GRUPPO CASTELLESE
JEWELS LAVINIACLAUDIAFODERARO

PH DANILO DI PAOLANTONIO, DAMIANO FIASCO
FEDERICO CARMIGNANI
FRANCO RUSSO

MADRINA EVENTO ROBERTA GIARRUSSO
DESIREE P./LAURA A.
TESTIMONIAL COPERTINA, APRILE ED AGOSTO
calenDEArio 2014

 

facebook

Pubblicato in News ed Eventi
Lunedì, 21 Aprile 2014 23:13

Artkonsu

Gioielli in plexiglass che trovano ispirazione  dall' arte astratta , dai concetti più divertenti della vita quotidiana, dal classico... Artkonsu nasce dalla mente e dalle mani della designer Consuelo D'Antonio che regala ad un materiale industriale una nuova vita associandolo ad elementi preziosi. Da indossare con eleganza per rendere ancora più prezioso un outfit importante o per dare un tocco di glam ad un look casual. Le forme vengono seguite  dal disegno alla realizzazione del prodotto finito  in un total  MADE IN ITALY.

artkonsu_4fashionlook

artkonsu_4fashionlook

artkonsu_4fashionlook

www.artkonsu.bigcartel.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 21 Aprile 2014 22:56

Tiaré beachwear

Tiare’ …una piccola gardenia bianca, simbolo del paradiso thaitiano, che nasce spontanea in queste isole baciate dal sole… Il brand Tiarè Beachwear  trae la sua ispirazione da un viaggio in Polinesia, luogo magico dove le donne amano adornarsi il capo con questo fiore, il cui profumo e’ caldo, sensuale, intrigante, intenso e delicato, distinguibile fra mille altre note…come la donna che sceglie i costumi Tiare’ Beachwear che la rendono unica ed ineguagliabile nel suo stile. Il progetto  realizza un desiderio della sua ideatrice, ottenuto con energia e passione e tutti i dettagli sono frutto del suo gusto e di una attenta ricerca. Tutti i prodotti della collezione sono 100% made in Italy, realizzati con tessuti  di qualità e curati nelle vestibilità per valorizzare al meglio la donna che li indossa; la selezione dei materiali, le stampe esclusive e la cura del particolare lo rendono un prodotto raffinato, attento alle tendenze  e ricercato.

tiaré_beachwear_4fashionlook

tiaré_beachwear_4fashionlook

tiaré_beachwear_4fashionlook

www.tiarecollection.it  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 21 Aprile 2014 22:44

Umma gumma

Nihil ex nihilo, omnia in omnia. Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. Il riuso è il cambio di destinazione di un oggetto non più utile alla funzione per cui è nato. Già applicato agli interni di casa il termine prende le forme di arredi e accessori riciclati, fatti con materiali che possono essere recuperati, come la plastica, l’acciaio, l’alluminio e il legno. È l’ecodesign: una nuova branca del disegno industriale che coniuga tutela dell’ambiente, sostenibilità ed estro creativo. Una tendenza, oltre che un imperativo per la sopravvivenza del pianeta, con cui Ummagumma si confronta nel campo della moda ricreando, riassemblando e reinventando oggetti nuovi, unici e contemporanei utilizzando come materiale base la camera d’aria dei pneumatici. Naturale, vivo, versatile, il caucciù della camera d’aria unito ad un componente di derivazione industriale come il butile, presenta particolari caratteristiche di robustezza, elasticità e impermeabilità. Con l’uso può trasformarsi, ammorbidirsi, mutare, “invecchiare” alla stessa stregua delle pelli. Il progetto, attraverso il recupero di materiali di provenienza “gommistica” e l’utilizzo di pellami pregiati e accessori usualmente impiegati nella pelletteria di qualità, coniuga l’organizzazione di un vero e proprio ciclo di produzione industriale con la cura e l’attenzione tipiche del prodotto artigianale made in Italy per portare il riuso oltre i ristretti limiti dell’artigianato alternativo.

umma_gumma_4fashionlook

umma_gumma_4fashionlook

umma_gumma_4fashionlook

www.umma-gumma.com

Pubblicato in Moda
Lunedì, 21 Aprile 2014 22:37

Weyoung

Nato come punto d'incontro tra moda e libertà di essere, tra sperimentazione e ricerca, il Brand è teso a creare un prodotto nuovo, rivolto ad una nicchia di mercato sofisticata e originale, che veste outfits fashion, easy-to-wear, dallo stile naturalmente provocante. Particolarmente sensibile alle ultime avanguardie della moda, il marchio propone capi dalle linee ricercate, cuciture e decorazioni lievi, cromatismi essenziali e lavorazioni accurate. Il look è ottenuto tramite trattamenti di stampa ad acqua, che creano un effetto di pigmentazione irregolare e danno vita a tshirt che portano l’esperienza del tempo e riproducono effetti chic-invecchiati. WEYOUNG firma collezioni continuamente aggiornate ed accurate nella scelta di dettagli, design, tessuti e volumi sempre nuovi. Il messaggio di WEYOUNG è semplice. Approcciarsi alla vita in modo più avventuroso, con libertà, spensieratezza e follia.

weyoung_4fashionlook

weyoung_4fashionlook

weyoung_4fashionlook

www.weyoung.it  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 21 Aprile 2014 22:30

Le grenier de vivi

Stoffe antiche, dimenticate, romantiche, celate in intricate botteghe, brocantes sperduti nella campagna francese, robivecchi che magari son lì dietro l’angolo e che non avevi mai notato. Tele che raccontano storie di cavalli a dondolo da carillon. Le borse di le grenier de vivi sono vestite di poesie e favole. Dentro? Beh, potete metterci quello che volete, perfino i sogni e le nuvole. Vi ricordano le antiche cartelle da scuola? È vero, perché hanno quel profumo lì, tra l’infantile e malizioso, e ci ricordano noi, quando eravamo ragazzine, con quel look che, anche se non sapeva di esserlo, era già un po’ preppy. le grenier de vivi nasce dalla freschezza di chi si affaccia alla vita con stupore e incanto, dal sorriso che avevamo da bambine e dalla curiosità di frugare tra le ragnatele e la polvere della soffitta di una vecchia casa di campagna, alla ricerca di un oggetto che è sempre vivo perché ha una storia. Nasce dall’originalità di stoffe uniche e ricercate, che grazie alle mani agili e delicate di un artigiano diventano i vestiti di un accessorio, la borsa. E dall’amore, amore per la vita e la libertà e la natura, per quello stile à la française che non si impara, ma ti sboccia nell’anima così, come un fiore nel prato, solo perché il sole lo desidera.

le_grenier_de_vivi_4fashionlook

le_grenier_de_vivi_4fashionlook

le_grenier_de_vivi_4fashionlook

www.legrenierdevivi.com  facebook

Pubblicato in Moda
Lunedì, 21 Aprile 2014 22:22

Delià

Amore per l’arte, creatività e tanta fantasia, ecco il segreto del successo dei prodotti Delià. Questo nuovissimo brand nasce da Delia Chiocca, studentessa universitaria italiana, con una grandissima passione per l’arte, la moda, ed il design. La giovane inizia per gioco a creare bijoux e borse per se stessa, indossa le proprie creazioni e comincia a ricevere richieste da amiche e conoscenti. La fantasia e la voglia di creare, fanno sì che inizi una vera a propria attività di produzione artigianale. II prodotti Delià sono rigorosamente Made in Italy e frutto di un sapiente e certosino lavoro manuale: borse, e bijoux sono realizzati con la massima cura dei dettagli in un laboratorio artigianale partenopeo, utilizzando materiali e stoffe di prima qualità. Seta, lana, lycra e cotone si intrecciano tra loro per creare splendide borse e fantasiosi bijoux. Grandissima attenzione ai piccoli dettagli, è questo che differenzia Delià dalla massa. Ogni nuovo prodotto nasce da un colore, una sensazione, un viaggio, un accessorio unico ed inimitabile, adatto ad ogni tipo di abbigliamento, ad ogni occasione per la donna attenta al proprio stile. Coloratissime e vivaci le nuove borse per questa estate! Delià ha previsto la summer collection 2014 seguendo la nuova moda, creando borse realizzate in plastica trasparente con mini-bag interne intercambiabili di colori vivi e simpatici.

delià_gioie_4fashionlook

delià_gioie_4fashionlook

delià_gioie_4fashionlook

www.deliagioie.it  facebook

 

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:41

Delirious

Delirious eyewear si muove con velocità, prima di tutti. Combatte e abbatte i tempi della moda perseguendo un solo obiettivo: l'unicità. Dimenticate la produzione in serie e i numeri da grande azienda, l'unico numero che vi propone  Delirious è quello inciso sugli occhiali, interamente realizzati artigianalmente. Nasce in Italia un prodotto unbranded ed unisex, che si declina in un numero limitato di pezzi per rispondere ad un'esigenza reale: tornare alle origini della qualità, del «fatto a mano», per indossare un prodotto unico ed innovativo, che sia anche espressione esclusiva di chi lo indossa.

HANDMADE IN ITALY:
Dal design alla modellazione della resina, gli occhiali da sole Delirious vengono interamente realizzati in Italia compiendo un viaggio nelle mani esperte di 50 artigiani. Ad ogni pezzo viene dedicata la stessa cura e professionalità per conferire al prodotto la qualità migliore in ogni dettaglio.

CUSTOMIZED:
Ogni esemplare Delirious è originariamente no brand e personalizzabile, per porre il nome e le esigenze del cliente prima di quelle del marchio. Qualsiasi richiesta viene accolta e trasferita tramite incisione sugli occhiali e sul packaging in legno, per rendere l'esperienza Delirious ancora più unica e personale.

REAL LIMITED EDITION:
Le collezioni Delirious sono eventi unici ed irripetibili, momenti di esclusività da cogliere prima che si dissolvano. Non aspettatevi tempistiche scandite dal mondo della moda, ogni serie risponde unicamente ai propri tempi: una volta esaurita ad essa ne seguirà una nuova, ma nessuna replica.

Caratteristiche prodotto
Ogni dettaglio degli occhiali // Delirious è realizzato con i migliori materiali, per far sì che il prodotto risponda ai più alti parametri di qualità e di soddisfazione del cliente.
Le lenti sono in CR-39, conformi alle direttive CE, American e Australian Standards.
La montatura è in resina anallergica a base naturale oltre il 70% deriva dalle fibre del cotone.
La microfibra è prodotta in Italia, cucita a mano e marchiata a caldo.
Il packaging è realizzato in legno, montata a mano e marchiata fuoco e comprende una card di garanzia personalizzata con numerazione e personalizzazione.

delirious_4fashionlook

delirious_4fashionlook

delirious_4fashionlook

www.delirious.it  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:36

aleau

Creatività, fantasia e passione, questo è AleAu! Un marchio nuovo, nato e ideato da due trentenni (ALEssandro & AUrelia) durante un viaggio esotico. Una collezione di tshirt originali, uniche, divertenti e vestibili. Per tutti, per tutti i giorni.

aleau_4fashionlook

aleau_4fashionlook

aleau_4fashionlook

www.aleau.it  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:29

CO|TE spring summer 2014

Il marchio d’avanguardia CO|TE, fondato dai giovani designer Francesco Ferrari e Tomaso Anfossi, espressione della New Wave creativa del Made in Italy, presenta in esclusiva presso Riccardo Grassi Showroom un’ anteprima della SS 2014. Una collezione pensata per esaltare la femminilità di una donna forte e dallo stile davvero unico, dedicata a tutte le bad girl sporty chic, che sanno ciò che vogliono e che amano vestirsi con capi che rispecchiano uno spirito versatile e dinamico. Gli accostamenti cromatici e dei tessuti contribuiscono a ribadire un’immagine di morbida forza: pantaloni, felpe, gonne e capispalla in piqué blu elettrico sono arricchiti da dettagli di rete in neoprene forata e foderata con tulle bianco ottico, per un aspetto irresistibilmente sportivo e femminile allo stesso tempo. Le nuance pastello giocano con materiali dall’effetto strong, per ossimoriche combinazioni di grande effetto, come ad esempio i tessuti floccati doppiati nei toni color carne e verde acqua vengono abbinati a tessuto cady nelle sfumature banana fruit e a neoprene rosa carne. I capi della collezione sono per la prima volta impreziositi da un ricamo all-over: raffinate applicazioni di paillettes realizzano un camaleontico effetto “Snake” su gonne, canotte, felpe, trasformando le texture del tessuto in un’iconica e cangiante pelle di serpente effetto 3D. Dettagli in neoprene rosa aggiungono un tocco di design contemporaneo e di volumetria alle creazioni. Torna l’arancione in una tonalità decisa, quasi impertinente, per tessuti in maglia dalla composizione morbidissima che vanno a definire l’impalpabile vestibilità di pantaloni, camicie e abiti. Gli accessori si arricchiscono di novità nell’impiego dei materiali e nell’ideazione dei modelli. Ritroviamo la Boxy Bag, riproposta nella variante in pelle di struzzo, mentre la new entry assoluta è la 3D Mini Bag: rivisitando l’uso della pochette, CO|TE propone una borsa elegante le cui linee giocano con le geometrie tipiche del brand. Realizzata nelle versioni effetto specchio e in pelle color carne, la nuova creazione del marchio si distingue per l’utilizzo di materiali pregiati e per la rifinitura artigianale che è espressione della migliore tradizione Made in Italy. Lo stile della donna CO|TE viene completato dal divertente tirapugni: realizzato in metallo dorato, conferisce carattere e un tocco glam gold immediato a chi lo indossa, come anche l’utilizzo della versatile fibbia accessorio in ottone e metacrilato bianco, non solo da usare come chiusura delle borse, ma anche come bracciale, collana e per le cinture.

co-te_4fashionlook

co-te_4fashionlook

co-te_4fashionlook

www.co-te.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:22

Retropose

Pieghe che definiscono, forme che sintetizzano, che enfatizzano accentuano i contrasti che fissano la geometria. Linee rette nette su forme spigolose, non astratte ma concrete. Reali L’evoluzione del foglio di carta tra inserti cilindrici tubolari e angoli puri vivi. Evoluzione Contrasti in divenire su piani che si incontrano si staccano e si fondono in volumi sempre nuovi. white paper Carta bianca come visione. Nuove, illimitate prospettive.

retropose_4fashionlook

retropose_4fashionlook

retropose_4fashionlook

www.retropose.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:17

Flavia de masi sartoria

La terza generazione di una famiglia di sarti, io non mi sono mai chiesta che sapore avesse il cotone se lo spezzi con la bocca o che odore ha la stoffa riposta in un armadio per lungo tempo… l’ho sempre saputo, ha sempre fatto parte di me.’’ La moda è la mia passione ed attraverso i miei capi dalle linee pulite e romantiche riesco ad esprimere me stessa!! Io stessa mi occupo della realizzazione degli abiti, degli accessori e delle applicazioni, uso stoffe Made in Italy per garantire l'alta qualità del prodotto finito, ma anche preziosi ritagli Vintage Originali ereditati dall'armadio della mia famiglia!! Ogni capo è personalizzabile nelle stoffe, nei dettagli e nelle lunghezze per garantire a chi lo desidera un prodotto UNICO!! Chi sceglie Flavia De Masi sceglie il ritorno alla sartorialità, al su misura ed alla certezza di unicità!!!

flavia_de_masi_sartoria_4fashionlook

flavia_de_masi_sartoria_4fashionlook

flavia_de_masi_sartoria_4fashionlook

facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:10

Sara Rabà

“Sara Rabà lab” nasce da un’idea di Sara Rabà che, dopo anni di consulenze nel mondo della moda, decide di intraprendere un nuovo percorso personale per dar voce al suo “sentire”. "Sara Rabà lab" si colloca in quella piccola nicchia di mercato che è rappresentata dal vero Made in Italy. Creiamo, realizziamo e produciamo abbigliamento avvalendoci della collaborazioni di quei pochi e straordinari laboratori artigiani, in Toscana, che ancora sopravvivono, grazie alla propria maestria, ad un sistema moda ormai basato sulla produzione all'estero a basso costo. I tessuti che utilizziamo sono naturali e lavorati con tecniche artigianali ed esclusivamente prodotti in Italia. Le nostre creazioni nascono dal quotidiano bisogno di esternare un'emozione, una sensazione, un sentimento raccontandolo con semplicità. Per noi, la moda è arte, è un qualcosa che nasce dentro e che, con passione ed irruenza, chiede di uscire e di manifestarsi. Spesso sono i tessuti che creano “emozione”, quei tessuti che, senza classificazione di genere e settore, si muovono tra le mani e prendono forma. Altre volte è un evento, una notizia, un materiale “di scarto” che genera idee, sensazioni, “stranezze” e, forte, è il bisogno di esternare. La nostra linea è fuori dalle tendenze del momento; vestiamo una donna consapevole della propria individualità e coraggiosamente convinta di viversi fuori da schemi, giudizi e regole. Una donna che sente i nostri capi trasformabili, suoi esclusivi pezzi unici. Lei, con noi, inventa, crea, prova, trasforma e, perché no, trascende… segue il suo istinto, il suo intuito, la sua femminilità e reinventa, personalizza, agisce e azzarda, consapevole che, il Suo essere, è unico. Ogni nostra creazione è un pezzo esclusivo i cui apparenti, piccoli, difetti di fabbricazione sono pregi e caratteristiche di esclusività e unicità.

sara_raba_4fashionlook

sara_raba_4fashionlook

sara_raba_4fashionlook

www.sararaba.com  facebook

Pubblicato in Moda
Venerdì, 18 Aprile 2014 14:00

Font 9/11 maggio roma

Nato dalla collaborazione tra Roma Expo e Fiera di Roma, Chancexpo è l’unico evento fieristico nazionale dedicato ai temi dell’impresa, del Lavoro Dipendente e della Formazione. Chancexpo espone lo sviluppo professionale in ogni sua forma; si rivolge dunque a tutti coloro che sono interessati ad investire in un’attività imprenditoriale, ad arricchire le proprie competenze e a cercare lavoro. Chancexpo ha una forte esperienza nel settore del franchising e dello sviluppo delle reti d’impresa e si è posta l’obiettivo di catalizzare le opportunità per la business community, per le start up e per le imprese. La novità dell’edizione 2014 è la proposta di uno spazio dedicato al Fashion & Beauty dove designers, make-up e hair artists potranno avere visibilità e trovare clienti e partners. Saranno presenti le scuole e le accademie che curano la formazione delle nuove leve, così determinanti per mantenere alto il brand Made in Italy nel mondo.

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

font_chanc_expo_4fashionlook

www.chancexpo.it  facebook  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pubblicato in News ed Eventi
Venerdì, 18 Aprile 2014 13:48

Connessioni Le chantier Roma

CONNESSIONI
Venerdì 11 Aprile , alle 19, presso lo spazio espositivo "Le Chantier" a Roma in Via Baccina, 49. A due passi da piazza Madonna dei Monti, al piano terra di un palazzo che pretende l’anonimato, si nasconde il ”dark angel” degli artisti emergenti. Impossibile resistere alla tentazione di sbirciare tra le fissure delle finestre ferrate. Eppure i suoi segreti si intravedono appena, nascosti dal buio pesto che sembra far di tutto per nasconderli. Ma una volta varcata la soglia, e’ come fare un passo indietro alle origini dell’arte, dove tutto e’ possibile. Nello studio “Le Chantier” di Peter John Porta e Giovanni Greco, anche i muri trasudano creativita’: Un mix eclettico di graffiti e trompe l’oeil, tra cui un clown, Mohammed Ali e un inquietante angelo nero, tappezzano le pareti di questo caleidoscopio dell’immaginazione. E fanno di questo spazio, che a volte e’ uno studio, a volte galleria, e a volte punto di ritrovo e spesso una casa lontano da casa, il punto di riferimento degli artisti di Monti e dintorni. Qui si ritrovano pittori, illustratori, musicisti, fotografi e scrittori, che trovano nello studio un posto dover poter giocare con la loro arte, e dare libero sfogo alla creativita’. C’e’ chi dipinge, chi registra videoclip musicali, chi suona per il piacere di farlo. Connessi dalla voglia di esprimersi al di fuori delle logiche di mercato.

le_chantier_croire_the_butterfly_effect_4fashionlook

le_chantier_croire_the_butterfly_effect_4fashionlook
 

Mostra Permanente:
Peter John Porta - Alice Pasquini - HOGRE - SPINA

Mostra Abiti :
CROIRE .made by us., è un brand ideato e realizzato a 360° da un team di giovani creativi italiani. La scelta del nome francese è un richiamo alla Parigi del surrealismo di Magritte, Dalì, Ernst e Mirò, culla della moda e fulcro del savoir vivre, del sogno e della follia come mezzi per superare i limiti della realtà per esprimere la propria individualità liberandosi dalle convenzioni sociali.
www.croire.it

Dj Set
Der [ Nordik Net Records ,Universal Consequence]  facebook

ArtSystem [Le Chantier]  facebook

le_chantier_croire_the_butterfly_effect_4fashionlook

le_chantier_croire_the_butterfly_effect_4fashionlook

www.croire.it  le chantier  the butterfly effect

 

Pubblicato in News ed Eventi
Giovedì, 10 Aprile 2014 21:54

Ape escape

Gli Ape Escape sono un trio, partecipano alla settima edizione di X Factor. Il gruppo è composto da Antonio “Tony” D’Alessio, Antonio “Escher” Pagano, suo allievo di canto e Matteo “Doppia D” D’Acunto.  La loro unione nasce poco prima del reality e per questo vivono come una piacevole sorpresa il loro ingresso a X Factor. Viene formato da Antonio Pagano (giovane producer,cantautore e rapper) che pensa di creare un gruppo crossover (rock e rap) per partecipare al talent di Sky e quindi subito chiama il suo maestro di canto Tony (Leggenda dell’underground rock, metal e prog, in attività dal ’92) e Matteo D’Acunto (giovane rapper con un grande talento per il freestyle) con cui Antonio collabora nell’ambito rap da un anno e mezzo a questa parte. Il loro nome (pensato da Tony) deriva dal videogioco omonimo che considerano una pietra miliare. Il gruppo è stato scelto da Simona Ventura che diventa il loro giudice ed insieme agli altri giudici Morgan, Elio e Mika vengono definiti anche "il gruppo della ciabatta". Al grido di "siete brutti, siete vecchi, vedo le ciabatte" hanno scalato la vetta tra i giovani concorrenti perché a distinguerli è proprio quel qualcosa in più che va oltre l'aspetto fisico e l'immagine; Morgan afferma che il loro distinguersi è dovuto al fatto che sono dei "veri" musicisti. Lo hanno dimostrato ogni settimana del reality prendendo ogni canzone che veniva loro assegnata e dandole quel tocco in più , costruivano i testi e la rendevano originale differenziandola da una semplice cover. Proprio la loro originalità e il loro stile li fa classificare al 2° posto ma per quanto riguarda la giuria popolare meritavano il 1° posto. Si definiscono “un po’ scimmie” e folli: il loro punto di forza è l’autoironia.  Per loro l’X Factor è quella spinta che non “ti fa mollare mai”, indispensabile come la mozzarella sulla pizza. Il loro repertorio musicale comprende oltre alle canzoni che hanno presentato a X Factor, svariati pezzi che arrangiati con la band storica di Tony i Guernica, danno quel tocco di potenza e impatto musicale in più che mancava. Il loro inedito “Invisibili” composto da loro stessi ed in collaborazione con Gianluigi Fazio ed Andrea Bonomo, è una nitida rappresentazione del loro essere e come sostengono “perché appartenere ai perdenti, se vuoi qualcosa cazzo te la prendi” anche a costo di dover oltrepassare le barriere dell’invisibilità, perché vale sempre la pena provarci anche se si è “ultimi”. I loro prossimi obiettivi sono migliorarsi ancora ed essere in continua evoluzione è questo che vogliono che li contraddistingua. Allora un grosso in bocca al lupo per i loro progetti futuri e speriamo presto magari, in un tour tutto loro in attesa di un nuovo disco.

ape_escape_4fashionlook

ape_escape_4fashionlook

ape_escape_4fashionlook

facebook

Pubblicato in Moda
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube