Toolbar
  • Layout
    Linear Layout
    Grid Layout

2017

2 articoli

  Credits:
Ph: Valeria Trasatti
Make Up: Giada Scaramazza
Hair Stylist: Marilena di Edoardo
Model: Gloria Wolf site  facebook
 

A volte basta poco e la bellezza prende il sopravvento. Le tonalità fredde e le luci naturali raccontano, in questi scatti, la storia di un'exginnasta. Ph; Maria Teresa Iannucci
Model: Giulia Calcaterra facebook

2015

4 articoli

Enrica Monister con la collaborazione della fashion stylist Elisa Marai presenta un progetto fotografico che si ispira alla sfilata avanguard stilistiche INGENESI fatta con materiali che vanno al di là della stoffa provenienti da ispirazioni dovute a sensazioni e pensieri; definiti sculture da indossare. Fotografati dal Vietnamita Andrea Tran artista dalla vitalità e sensibilità spiccata unita alla cultura asiatica e mentalità visionaria. Ha la passione per la ritrattistica consolidata attraverso forme Visive, sensoriali e emotive. Con l'aiuto della talentuosa Elisa Marai che con il suo tocco glam e forte attenzione per i dettagli stilistici ha creato un immagine innovativa e unica. Tutto messo in luce da una location mozzafiato in un paesaggio mediterraneo da sogno, dolce e rigoglioso dove si respira la magia della scenografia su una terrazza immersa nel verde con vista sul lago di Garda.
Gli outfit si dividono in: Plastic Dress, Juta Dress e Fur Dress
Plastic Dress Fatto con plastica gommata , un materiale abbastanza duro da lavorare; cucito con filo da pesca resistente per fermare il più possibile le varie cuciture poi ripassate con filo rosso di cotone; creando onde nella gonna e nel collo , dando all'abito una forma dolce in continuo movimento.
Juta Dress Costruito con filo di juta inamidato e fatto asciugare su manichino per far in modo che la struttura prendesse la forma della silhouette, con aggiunta di rete plastica fine, per renderlo più voluminoso e coprente .
Fur Dress Unico capo sartoriale , fatto con pelo sintetico bianco lungo 9 cm, increspato e laccato, rendendolo più voluminoso nella parte superiore e frontale, e invece pettinato, nel retro e sui fianchi lasciandolo allo stato iniziale, di modo che aderisse alla silhouette della modella ; tutto ciò evidenziato dall'aggiunta di una cintura in plexiglas morbida situata in vita rendendo l'abito ancora più femminile
Un gruppo giovane che unisce tecnica a sensibilità e fantasia al design! Photography: Andrea Tran
Model: Anastasia Savciuc
Fashion Designer: Enrica Monister
Mua: Giulia Olivato 
Fashion Stylist : Elisa Marai
Assistance: Terence Lanza
Thanks to: Tenuta Cipressi e Olivi www.elisamarai.it  facebook

Un editoriale che nell'avviarsi nella stagione fredda, racconta, senza nostalgia l'arcobaleno di emozioni che contraddistingue il periodo estivo e che ora più che mai sentiamo il bisogno di raccontare e ricordare per dipingere con il colori più vividi la tela di questo autunno! www.claudiafrijio.it  facebook

Elisa Marai, una professionista dell’immagine che si occupa anche di gestire e dirigere servizi fotografici, sia per privati che per specialisti del settore. Risulta allora tassativo disporre di strumentazione tecnica e metodologie progettuali nel settore della moda e nello studio di nuove tendenze. Non possono mancare buon gusto, attenzione per i particolari e ottime capacità creative abbinate ad una forte sensibilità per l’estetica acquisite presso l’Accademia del Lusso a Milano. Non solo una fashion Stylist, ma anche un’abile organizzatrice con competenze artistiche e specifiche nell’ elaborazione e pianificazione di progetti/eventi; dopo aver girato il mondo come ballerina professionista questa passione l’ha portata a lavorare come coreografa associata e direttore artistico in molte produzioni quali Pacha Group a Ibiza e Billionaire Entertainment a Porto Cervo e Montecarlo. Creatività ed impegno sono qualità essenziali per esaudire le esigenze di ciascun cliente mettendo a disposizione ogni tipologia di contatti e risorse artistiche incontrate sui palchi di tutto il mondo. Senso della leadership unita a capacità di lavoro in squadra aiutano nel “problem solving” al fine di raggiungere il pieno controllo su tutti i processi produttivi. Credits
Mua Valentina Mache
Fashion designer Marco Ferrara
Fashion photographer Max Valerio
Atelier di Costumi Invictus - Visionair www.elisamarai.it  facebook

"Parlava una lingua diversa.
Non aveva occhi per ascoltare.
Procedeva sola, in una solitudine consapevole.
Nessun sentimento, nessuna emozione trapelava dal suo volto.
Scorreva dinnanzi a lei la vita.
Lei fingeva di esser forte ma era solo apparenza, uno scudo contro il mondo.
Tremava. Svaniva l'anima nel dolore, era rabbia, rancore, dispiacere e tristezza.
Camminava senza incrociare sguardi e una gelida lacrima scendeva sul suo viso.
Il tetro teatro della vita le aveva concesso questo posto e il suo copione l'aveva imparato.
Chiamatela Indifferenza, se volete, ma sappiate che Lei è più fragile di ogni altro attore in scena." www.claudiafrijio.it  facebook

2014

1 articol

Il progetto è nato da una collaborazione con due stiliste marchigiane, entrambe impegnate nella realizzazione di capi fashion dallo stile elegante. Quale migliore location per valorizzare ed enfatizzare l'eleganza di questi favolosi abiti se non la meravigliosa Roma, così ricca di storia, di bellezze architettoniche ed artistiche. Volevo immortalare una donna di classe, elegante, la quale riuscisse a competere con le straordinarie meraviglie che questa città ci offre, in ogni suo scorcio, riuscendo a fondersi con esse. Ho quindi realizzato insieme allo staff un'immagine fashion che fosse allo stesso tempo carica di romanticismo, così da riportarci indietro nel tempo. Un viaggio attraverso le varie fasi di questa città, un viaggio tra le radici più antiche: dai Fori Imperiali che rappresentano gli albori della cultura romana all'elegante Piazza Navona, simbolo dell'epoca Barocca così signorile e sfarzosa. Il nostro motto è stato la "fusione". In ogni scatto ho cercato di fondere il soggetto col luogo che in quel momento ci ospitava. Fusione di stile, fusioni di colori - anche se a volte questa fusione è avvenuta per contrasto-, fusione mediante le movenze e nel dosare la giusta grinta, che spesso variava nella dolcezza. Credits:
model: Monica Ferretti
photographer & post-producer: Rachele Pettarelli
hairstylist & makeup artist: Silvia Lupidi & Jessica Bruzzichessi
stylists: DolceVita di Francesca Bracalenti & CM creazioni www.rachelepettarelli.com  facebook

2013

1 articol

Credits: Fotografa: Federica Portentoso www.federicaportentoso.com Modella: Caterina Pucci Truccatrice: Martina Fiorini Stylist: Giulia Di Dimone www.federicaportentoso.com facebook  

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram