Toolbar

2017

24 articoli

Marta Porrà è una cantante marchigiana, che ama definirsi un’inguaribile eclettica, perché le sue passioni non si riconducono solo alla musica, compagna di vita per eccellenza, ma proseguono verso la moda, il teatro e la danza. Laureata in Marketing e Comunicazione, ha compreso ben presto che lavorare in un ufficio non era il suo sogno, e ha fatto così delle sue passioni un lavoro.  Inizia a studiare canto moderno all’età di 12 anni, frequenta il CET di Mogol e a 15 anni da il via ad un tram tram di concorsi tra cui l’”Accademia di Sanremo”, l’ “I Tim Tour”, Castrocaro e molti altri, che le permettono di prendere confidenza con il palcoscenico; ma è solo dopo aver conosciuto Mimmo del Moro, braccio destro di Mirigliani, creatore del concorso di Miss Italia, che questo semplice hobby si è trasformato in qualcosa di più. Marta, infatti diventa la voce ufficiale delle selezioni di Miss Italia nelle Marche e in Abruzzo e si esibisce in Campidoglio per la presentazione delle 40 finaliste di Miss Italia nel Mondo. Il mondo della moda pian piano si insinua nella sua vita, ma nei primi anni fa solo da sfondo alle esibizioni canore, infatti grazie alla collaborazione con l’agenzia Fabbrica Eventi, inizia a cantare durante défilé di moda e partecipa ad eventi internazionali come “Moda Italia Minsk” in Bielorussia e la convention l’Oréal Paris a Portorose (Slovenia). Dopo qualche anno inizia la collaborazione con il quartetto Nino Rota Ensemble con il quale si esibisce in Vaticano per il concerto di Natale, in Valtellina, in Puglia e in Kazakistan in collaborazione con l’Ambasciata Italiana.  Contemporaneamente alle esperienze musicali, Marta inizia i primi “lavori” come hostess e modella per i fitting, prestando il volto anche per diverse campagne pubblicitarie quali la Brosway Gioielli, “Macerata Estate” eventi Sferisterio, Marino Fabiani calzature e Complit. Da diversi anni collabora con il marchio Cult e quest’anno è stata una dei 4 protagonisti della campagna social “30th birthday of Cult Shoes”.  Marta ama il teatro e tutto ciò che è arte, da tre anni frequenta un corso di recitazione e nel corso degli anni non ha mai smesso di studiare canto passando dal canto leggero, al jazz fino alla lirica.
“Chi si ferma smette di imparare e diventa vecchio, quindi viva le sfide e le nuove avventure, che sono il carburante per sentirsi vivo!” facebook

Il marchio Wanderlust, che in tedesco significa “desiderio di girovagare”, nasce appunto dalla curiosità di Stefania Curci, dalla sua voglia di scoprire nuovi posti da visitare e da cui prendere ispirazione per le sue creazioni. Il tema della prima collezione è il femminismo, a cui tiene particolarmente. Questa collezione è dedicata a tutte le donne. A quelle che ogni giorno si svegliano la mattina sapendo di dover lottare per far si che i propri diritti vengano rispettati. Tutte quelle donne libere e quelle che si sono liberate dai pregiudizi, dalle oppressioni, dalle discriminazioni e dalle violenze di genere. Tutte le donne che hanno ottenuto la propria indipendenza, le donne che non hanno più paura e quelle che combattono per non averne più. Le donne che sanno amare e dare la vita. Le donne giovani e quelle più mature. Le donne che sanno cosa vogliono, che viaggiano da sole, ma anche le donne che sono intimorite dal mondo. Il femminismo non è un capriccio. E’ una necessità, finchè non sarà raggiunta l’uguaglianza di genere ovunque nel mondo. Ha sempre creduto nella forza e nella determinazione delle donne. La collezione è un inno al femminismo, alla femminilità. Attraverso la scelta di materiali e colori ha voluto rappresentare il ruolo della donna nella società odierna, una società piena di contraddizioni e “apparente” libertà. Ha usato lacci e fibbie per esprimere l’oppressione, fisica e psicologica, che ancora molte donne nel mondo occidentale e orientale subiscono ogni giorno. Ha scelto colori delicati come il rosa e il bianco, che rappresentano la femminilità e la purezza. E, a contrasto, il nero, un colore forte, legato al buio e alla paura. Accanto a questi colori ha inserito il bordeaux, una tonalità che nasce dal rosso, colore simbolo della lotta alla violenza sulle donne. Anche le contrapposizioni dei tessuti richiamano i contrasti che si creano nella donna stessa. Sceglie infatti dei tessuti leggeri come la seta, a indicare la delicatezza e la fragilità della figura femminile e tessuti pesanti come l’ecopelle e lo scamosciato, a rappresentare la forza e la determinazione. “Wanderlust” nasce anche dalla voglia di riscatto della donna che può permettersi di viaggiare da sola perchè può essere indipendente e non più subordinata all’uomo. facebook

In occasione della prima convention nazionale, presentata ufficialmente la Collezione A/I 2017-18 dell’azienda di moda che lancia lo shop online. In occasione della convention, è stata presentata ufficialmente la Collezione A/I 2017-18, con una sfilata super-glam, fatta di contaminazioni e mix di stili. Un mood unico e continuativo abbraccia tutti i capi ed i tessuti, senza bruschi passaggi né interruzioni di toni. Un unico fil-rouge che unisce l’intera Collezione A/I 2017-18 di Zuiki, da mixare per look sempre freschi ed attuali. A partire dai look “Fusion”, visti come mix di colori tenui ed intensi, di stili e di stampe floreali e geometriche. Con una fusione tra Bohémien e Hippy, i capi must sono caratterizzati da una forte personalità: spolverini/vestaglia, pantaloni leggeri crop o palazzo, camicie con reverse “chiccosissimi”, bottoms in denim e tops di lana con intarsi e ricami floreali, tanto essenziali quanto romantici. Le stampe all-over dal gusto bohémien, sono raffinate e glamour. Di ispirazione Fusion anche i bottoms e i tops, che si contaminano con ricami o inserti geometrici. Le stampe all-over, sempre di ispirazione geometrica sono perfette per gli abiti midi e corti, per le bluse e i capispalla, dallo stile “Sartorial Japanese”. I colori sono corposi, dall’amarena all’ottanio, dall’ocra al beige. La terra è l’elemento della stagione più fredda dell’anno e di ispirazione per il mood “Earth Tone”. Un mix di idee, di colori caldi e freddi, sfumature brillanti che emergono dalle leggere morbidezze dei look “Softness Light” e dalle sfumature luccicanti degli “Sparkle Gold”. Partendo dagli avvolgenti capi in velluto e ciniglia e di tutti i tessuti scivolati e leggeri, si passa a nuvole di tulle e trasparenze, dipinte nei colori terrosi e boschivi, per look ispirati ai toni della natura. Le linee sono semplici e raffinate, le mise leggere ed eleganti. La maglieria intrecciata è pratica e confortevole, protagonista con i capispalla in tutta la collezione con tessuti in lana, ecopelle ed ecopelo multicolor dal bluette al viola tenue. Gli chemisier si mostrano essenziali e dai fit puliti; ampi gli spacchi, ricche le maniche a sbuffo.  Nell’inverno di Zuiki arriva anche il glitter, uno spruzzo di vivacità scintillante che prepara Zuiki all’aria di festa natalizia. Nuovi tagli e nuove geometrie rendono la donna più glamour ed aggressiva per l’ultimo giorno dell’anno. Tessuti consistenti, dallo scuba all’ecopelle, si prestano a fit più complessi ed articolati. Completa la Collezione A/I 2017-18 la linea YOU, dedicata alle più giovani, con capi alla moda dai tagli non convenzionali e più casual. Lo stile YOU ha un’anima “New Rock”, per un look d’insieme total black che si reinventa in chiave romantica attraverso i mood “Military” e “Tartan”. Must have della collezione è il parka in camouflage con interni di ecopelliccia colorata. Fantasia mimetica anche per la stampa all-over, ma reinterpretata con motivi floreali che trasformano i suoi caratteri tipici senza alterarli, rendendo l’ “aggresive look” più raffinato. Il Tartan è caratterizzato da dettagli in pizzo glamour, mixati con ricami floreali, che addolciscono il look. La collezione YOU di questa stagione non smentisce il gusto e lo stile “Dark Wonder” di sempre. Giochi di colore psichedelici, holographic nell’animo, per uno stile vivace anche d’inverno. Presente nella Collezione A/I 2017-18 anche la linea uomo, rivolta ad un pubblico eterogeneo e in grado di soddisfare singoli gusti ed esigenze, dal basic, al denim, fino a look più trendy e ricercati. www.zuiki.it  facebook

Rosa Lou è un marchio italiano che produce borse in pelle dal design raffinato e moderno, coniugando il lusso dei materiali con la bellezza e la creatività. E’ un azienda che crea il proprio prodotto rispettando gli standard qualitativi più alti senza rinunciare all’originalità e allo stile.  Il mondo Rosa Lou è un contesto dinamico e passionale che è sempre al passo con le nuove tendenze dettate dalla moda corrente. Stile, intuito e innovazione sono i valori che ci contraddistinguono e che rimangono il fondamento del loro lavoro quotidiano. La sede operativa si trova nel centro storico di Roma, la capitale dell’arte, della cultura e dell’autentico gusto italiano. Le linee essenziali e pulite sono l'essenza dello stile Rosa Lou. Le collezioni di borse di Alina sono espressione di stile italiano elegante e creativo, in cui la bellezza e la semplicità si intrecciano con buon gusto e impeccabile qualità. L’uso dei colori naturali insieme al design raffinato e moderno creano un prodotto di classe ma nello stesso tempo molto pratico e versatile. www.rosalou.com  facebook

Con le nuove collezioni Okulars® e Okulars® Watch puoi assicurarti tutta la qualità italiana in un prodotto realizzato a mano in diverse essenze di legno naturale. Con gli occhiali in essenza di Noce, Palissandro, Massello e Bambù, potrai trovare il design più adatto al tuo stile, scegliendo il colore delle lenti che meglio rispecchia la tua personalità. La nuova collezione di Orologi in Legno Okulars® Watch è realizzata in legno naturale e abbinata a cinturini in pelle, sughero e silicone per i più sportivi; ti permette di avere al polso un prodotto totalmente naturale. I materiali utilizzati rispettano appieno l'ambiente che ci circonda, utilizzando esclusivamente materiali al 100% naturali e molto lavoro manuale per ogni singola montatura, scocca e cinturino di orologio, arrivando al prodotto marchiato pronto per essere indossato. www.okulars.com  facebook

ArtWear Liberati nasce dall’estro creativo di tre fratelli, Erika folle creativa, Marta instancabile ed esperta artigiana e Lorenzo abile e talentuoso scultore. Figli d'arte dei maestri ceramisti Giuseppe e Assunta Liberati, aono cresciuti all’interno del laboratorio di ceramica dove fin da piccoli hanno avuto il privilegio di giocare con argilla, pennelli e colori. Divertimenti infantili che hanno influito positivamente sulla decisione di portare avanti con passione e dedizione, già da alcuni anni, l'attività di famiglia con lo scopo innovativo che da sempre contraddistingue il loro laboratorio. Dal 1980 ad oggi il Laboratorio Ceramiche Liberati è una fucina di creazioni, lavorazioni, opere e manufatti che si dividono tra tradizione e innovazione. Da oltre quindici anni hanno adottato anche tecniche digitali di progettazione e decorazione in ambito artigianale.
Il loro papillon ha delle caratteristiche originali e innovative: la scelta del materiale, ovvero la porcellana che permette di ottenere papillon artigianali sottili e leggeri la possibilità di personalizzare la fantasia decorativa che viene sviluppata con tecniche tipiche dell’arte digitale il ricercato packaging: ecofriendly e artigianale, anche questo è stato progettato, realizzato in ceramica e decorato con tecniche digitali. Il design del Papillon è un chiaro esempio di come le nuove generazioni di artigiani vogliano stare al passo con un mondo creativo in rapida evoluzione. Il  “Ceramic BowTie” è un esempio concreto di fusione tra artigianato classico, fatto di creazione manuale nel senso stretto e artigianato digitale, dove le nuove tecnologie si fondono con il “tacit knowledge” tipico degli artigiani. Per il momento si è scelto di realizzare due modelli e varie fantasie, uno dalla linea più tondeggiante che vuole essere un richiamo alle forme più classiche e legate allo spirito “sentimentale” del papillon, l’altro dalla forma più lineare ideato per dare un tocco “evolutivo” e ricercato. Il design dei due papillon ha ispirato i nomi scelti per identificarli: il primo è stato chiamato “Romantico”, l’altro “Evo”, nome che vuole essere un chiaro richiamo al concetto di evoluzione. I papillon artigianali dall’elegante design sono creati con i migliori materiali e vengono curati nei minimi particolari, a garanzia della qualità che contraddistingue il Made in Italy di prestigio; sono il punto di partenza della linea ArtWear Liberati, che verrà arricchita di volta in volta di nuovi interessanti manufatti in ceramica artigianale, ideali per i fashion addicted, cultori della moda (e non solo). Per tutti quelli che vogliono stare al passo con le nuove tendenze, per una moda che diventa evoluzione, dove l’accessorio è sempre più uno “state of mind”. Di sicuro non si fermeranno qui, perché la creatività e la voglia di stupire non a limiti e il desiderio di mettersi alla prova di sicuro non manca E come diceva il caro Oscar Wilde… “O si è un’opera d’arte o la di indossa”. www.liberati.net  facebook

CoutureAge è l'incontro tra capi vintage firmati o di alta qualità e customizzazione in chiave contemporanea di Mutadesign attraverso la pittura e i ricami. Ogni capo quindi è unico e inimitabile. CoutureAge proprio perché utilizza capi vintage è un progetto eco friendly attento al riciclo senza trascurare eleganza e contemporaneità. www.mutadesign.it  facebook

L’Autunno/Inverno 2017 si arricchisce grazie alle nuove e ricercate creazioni in edizione limitata della designer Elena Ricci. Pezzi unici tra cui borse a mano, borse a spalla, maxi bag, pochette, copricapo, prendono vita dall’estro creativo di Elena, che esprime in ogni sua opera l’importanza del made in Italy, avvalorato dalla ricerca dei materiali di alto livello e qualità, caratterizzati sempre da una femminilità libera e decisa. Tra i modelli, troviamo Lady ER, la borsa simbolo ELENA RICCI. Rivisitata, con materiali in forte contrasto tra loro, quali pelli spazzolate abbinate a pelli glitterate ruvide e granulose, passando a pelli effetto vernice dai colori primari  e sgargianti, creando così contrasti di luce. A caratterizzare ulteriormente Lady ER, è la solida impugnatura in ottone. Un pezzo ben strutturato simbolo di eleganza e raffinatezza.  Oltre al tripudio di nuance vivaci che saranno pronte a iniettare il buon umore, questo inverno propone anche tonalità come il nero e il bianco abbinate a calde e morbide pellicce che rendono uniche le borse a spalla di cui esempio portante è Kate M. Realizzata con una lunga maniglia regolabile che all'occorrenza  può essere portate a spalla. Hotaru, maxi tracolla in tessuto di lana effetto spinato e impreziosita da una patta in pelle con nappine di visone. La nuova collezione Elena Ricci propone anche raffinati copricapo, sciarpe e manicotti dedicati ad una donna che vuole distinguersi, esaltando il proprio stile con accessori esclusivi. Tutti i prodotti sono in morbide lane mohair, ciascuno contraddistinto da originali ricami e applicazioni. Filo conduttore di tutta la collezione sono i contrasti di colore e motivi a onda realizzati con un antico strumento .. la forcella. Le creazioni di Elena Ricci non sono solo moda, ma racchiudono in sé un eclettico e accurato senso artistico che trova espressione nella ricerca di preziosi particolari che arricchiscono ogni opera stilistica della designer, come materiali pregiati, rifiniti rigorosamente con tecniche artigianali. La tecnica lavorativa adottata per le sue creazioni, è un processo in cui si intrecciano artigianato, arte e design, dove nulla è lasciato al caso, ma tutto perfettamente studiato dando vita ad opere uniche nel suo genere, anche grazie al riciclo dei materiali utilizzati e ricercati con estrema cura da Elena Ricci. www.elenaricci.net  facebook

Nato negli anni ’70 dalla mente creativa del grande Olmes Carretti, Best Company ha in poco tempo conquistato tutti, dai “paninari” alle strade di tutto il mondo, diventando un’imprescindibile icona di stile per intere generazioni. Oggi il brand ritorna, evolvendosi e rinnovandosi, senza dimenticare il proprio passato e affidandosi ad una campagna firmata ed interpretata dal genio di Oliviero Toscani. La collezione F/W 2017 rappresenta il desiderio del marchio di innovarsi, con coerenza e determinazione. Si riferisce ad un concetto di moda sempre più influenzato dallo sport, che permea i capi non solo a livello di prodotto ma anche di attitudine delle persone a mixare il fashion alle proposte sportive. Per l’uomo piumino ultralight, disponibile nelle colorazioni indigo e black; giacca con cappuccio nella colorazione grey; trench jacket nella colorazione marine, capo principe della collezione. Per la donna, invece, trench scomponibile nella colorazione grey e giubbino in piuma nelle tre colorazioni pink, light blue, black. La collezione è distribuita da Falis 2014, azienda specializzata nel wholesale, nella cui desinenza “3.0 Sporty attitude” si trovano i valori intrinseci della sua contemporaneità. facebook

La Collezione Chiglo A/I 2017-18 rinnova l’amore per splendida isola di Sardegna, terra d’origine di Chiara e Gloria, le due giovani designer creatrici del brand - attraverso l’unione perfetta di tradizione e modernità. Ogni capo è infatti un piccolo “pezzo sartoriale” che reinterpreta in chiave contemporanea la cultura e il folklore sardo: così i dettagli, i ricami, le stampe e i colori che raccontano l’eleganza della donna sarda sono i protagonisti assoluti di un brand dalla forte identità. A cominciare dalle frange e dai raffinati ricami floreali dello scialle tipico dell’isola, che si trasformano in originali motivi decoro dell’iconica felpa Chiglo. Chiglo è un piccolo guardaroba di pezzi dal sapore “tailor made” pensato per una donna assolutamente dinamica che vive nel presente. Una donna cosmopolita che si lascia sedurre dal fascino del viaggio: la collezione A/I 2017-18 rappresenta infatti un doppio tributo alla Sardegna e al Sud America, in particolare alle bellezze incontaminate dell’Ecuador. Un connubio affascinante di culture sarda e sudamericana che ispira materiali preziosi – lane, sete velluti – colori e linee della collezione. In essa si fondono dettagli di grande originalità, che impreziosiscono capi dal design altrettanto inedito, come il pantalone abbinato alla gonna in velluto, lo smanicato in lana pesante dal mood maschile ma ingentilito dalla fodera a stampa floreale, le camicie con i bottoni gioiello in argento della tradizione sarda. Le giacche sono strutturate e sottolineate da Patch e ricami floreali. Le felpe, simbolo di Chiglo, si arricchiscono di un nuovo pattern che riprende la tradizionale tessitura “Pibiones” a “grappolo d’uva”. La palette colori è naturale, calda e raffinata; nero, bianco panna, ocra, azzurro, vinaccia ed è ripresa anche per la nuova linea di maglieria. La Collezione Chiglo A/I 2017-18 è un piccolo guardaroba delle meraviglie, composto di creazioni uniche e originali in cui presente e passato si fondono rivelando tutto l'amore per la ricerca e la cura del dettaglio. Un amore ispirato dalle tradizioni del mondo e in primis da una cultura antica e profonda come lo splendido mare di Sardegna. www.chiglo.net  facebook

Benvenuti nel mondo degli straordinari gioielli prodotti a mano HelenaDia. Troverete gioielli unici, esclusivi, moderni, a prezzi ragionevoli, per ogni occasione. Con i gioielli HelenaDia sembrerete divine e proverete la gioia di indossarli. Crediamo che troverete qualcosa per voi stesse oppure sorprenderete qualcuno con un bellissimo regalo. Il primo gioiello HelenaDia e' uscito 7 anni fa. Ispirato dall'idea che un giorno questi gioielli entreranno a far parte della scena fashion mondiale.  Con il tempo, sforzo, cura, lavoro duro e il desiderio di creare gioielli perfetti, HelenaDia cresceva con l'idea di diventare un piccolo impero di qualità e pezzi esteticamente perfetti. Pietra con pietra, cristallo con cristallo, hanno creato gioielli fantastici che attirano l'attenzione. HelenaDia si è specializzata nel creare ciò che viene definita "statement jewerly" - gioielli vistosi che è divenuta un'assoluta tendenza mondiale. Ogni giorno HelenaDia fa felici le donne in tutto il mondo. Il team è pienamente dedicato, i designer di talento lavorano continuamente per creare delle nuove idee e abilmente le implementano negli unici pezzi di gioielleria. Il loro successo più grande sono i clienti che tornano sempre con il sorriso. Ogni giorno, grazie alla selezione accurata di pietre semipreziose, cristalli, perline di vetro, elementi Swarovski, insieme con la creatività e la destrezza artigianale dei loro disegnatori, nascono nuovi modelli fatti a mano. Ad oggi la gamma dei gioielli HelenaDia conta centinaia di diverse collane, bracciali, orecchini e anelli.  Gli accessori HelenaDia sono adatti per ogni occasione. Durante il giorno, per la cena romantica, uscita serale, anche durante gli importanti incontri di lavoro oppure negli show e in TV.I gioielli HelenaDia sono abbaglianti e lussuosi, ma allo stesso tempo eleganti e delicati. Certi che insieme con i gioielli HelenaDia brillerà anche la vostra bellezza, femminilità e le emozioni positive.  La nostra missione è creare gioielli unici e distinguibili, che faranno felici le donne in tutto il mondo. Il marchio HelenaDia è diffuso nei vari paesi del mondo; tra cui Svizzera, Austria, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca. HelenaDia Italia è nata da poco, il 1 settembre 2016, ma già adesso vanta tantissime clienti soddisfatte su tutto il territorio Italiano e vanta anche tante testimonial illustri come Alba Parietti, Francesca Leto, Miss Universe Italia 2016 Sophia Sergio e tante altre... facebook

Immaginate un denim 5 tasche, un jeans per intenderci. Ora pensate invece a un pantalone sartoriale, alle rifiniture, i punti a mano... Ecco, l'unione di queste due tradizioni è l'innovazione sulla quale si fonda Purple Concept Denim.  Il primo denim sartoriale hand-made e completamente Made in Italy. Distribuito con successo in Nord America, Asia, Nord Europa e Medio Oriente, prestissimo arriverà anche in Italia. Una nuova idea del pantalone, una nuova idea del lusso. La scelta degli intenditori. www.purpleconceptdenim.it  facebook

La collezione "fusion" si ispira alla complementarietà tra gli opposti: pur essendo molto diversi gli uni dagli altri, l'uno non può esistere senza l'altro. Tra gli opposti si stabilisce un equilibrio dinamico. Essi tuttavia non si escludono a vicenda ma agiscono simultaneamente dando origine all' armonia. È l'armonia degli opposti la base della mia collezione. Ha utilizzato come palette colori il bianco e il nero con tessuti di diverso spessore e linee contrastanti per dare la giusta dinamicità. facebook

Oro, borchie e pizzo fanno da padroni nella nuova collezione di Effell style. Una nuova linea rock, giovane e sbarazzina si affianca ad una linea casual chic per non perdere lo stile che contraddistingue le creazioni nate dalla creatività di Laura Calì e Federica Di Cola, fashion designer e founders del marchio Effell style. La nuova campagna pubblicitaria realizzata dalla fotografa Regina Nardini imprime perfettamente lo stile giocoso, ammaliante e accattivante dei bijoux della nuova collezione inverno 2017/18. Sul loro e-commerce potrete sbizzarrirvi ad acquistare un accessorio che darà luce ai vostri outfit. Effell style per un way of style tutto da indossare. www.effellstyle.com  facebook

Il Progetto FRHNDS® nasce da una donna, prima ancora che una designer, che conosce l’attenzione e la fatica di vivere sempre e in ogni occasione senza mai potersi dimenticare di indossare la borsa e custodirla insieme. Specie quando si viaggia, quando la borsa diventa ingombro, postura scorretta e in certi casi anche rischio per la sicurezza. Così ti viene in soccorso un’amica, FRHNDS®. Il suo significato è una contrazione di freehands, “a mani libere”, ma il suo suono riporta anche a friends, “amiche”. Nel suo segno grafico, viene invece riportata l’idea che la rende unica, esclusiva e insieme intelligente. Una nuova borsa che diventa anche un modo rivoluzionario di indossarla. Un nuovo oggetto del desiderio. Un copyright esclusivo. Tutte hanno indossato i comodi zainetti o in “casi estremi” anche i cosiddetti marsupi nel tentativo di liberare le mani. Ma nessuno aveva mai pensato a delle semplici bretelle, agganciate ad una desiderabile pochette o borsa di dimensioni e proporzioni perfette che potessero sostenerne il peso. Si chiamano Backstraps e sono un brevetto. E potranno cambiare la vita di chi viaggia, offrendo una nuova libertà nei movimenti. Per le più attente al wellness poi: le Backstraps sostengono la borsa sulla linea del baricentro del corpo, offrendo una sana postura a beneficio dell’apparato muscolo-scheletrico. Un effetto davvero rasserenante se si unisce anche al fatto che trasformano la tua borsa in un oggetto sicuro a prova di scippo o borseggio. La Freehands bag è realizzata tutta in Italia con pellami pregiati (per le hearth lover abbiamo realizzato un modello in ecopelle). FRHNDS® è tante borse in una, e ti accompagna 24h e 7/7. Nei momenti che scegli tu potrà essere indossata come un’elegante pochette, una sofisticata clutch, o ancora a spalla per mezzo della tracollina o a mano per mezzo della maniglietta. E le Backstraps saranno sempre lì a portata del tuo utilizzo se dovrai correre su un treno, fotografare un paesaggio, accompagnare la valigia o semplicemente saranno lì a portata della tua mano, comode all’uso. Avrai un accesso facile al contenuto della tua amata borsa, e trovare quel che serve non sarà più un problema. Restando impeccabile e senza affanno ad ogni ora del giorno e in qualsiasi situazione. La donna FRHNDS® è la donna di ogni giorno, chic e cool. È una viaggiatrice esperta. Il suo gusto è senza tempo. Crede nell’autenticità e nei valori più classici. Preferisce l’eleganza e lo stile al prodotto fashion. Ispirata e appassionata, ama la naturalezza. È una donna emancipata, indipendente, libera nell’atteggiamento e invece sempre impegnata nel movimento. Molto sicura di sé, attenta alla salute e al benessere. Viaggia e vuole sentirsi sicura, può voler passeggiare comoda, salire su un taxi o correre per raggiungere un treno. Può voler tenere la mano ai suoi bambini o portare a passeggio il suo pet. Una donna che antepone il valore della qualità allo showoff. Ma non rinuncia all’estetica e allo stile. Le borse FRHNDS® si possono acquistare sul sito www.frhnds.com e sul sito www.qvc.it troverete una linea realizzata appositamente per il network. www.frhnds.it  facebook

La linea Le Streghe nasce nel 2007 come pronto moda. Dopo 15 anni di esperienza, di programmato e fiere internazionali vengono sostituite da uno show room al Centergross di Bologna a disposizione dei buyer che vengono da tutto il mondo. Ogni settimana la collezione Le Streghe si rinnova con nuovi arrivi tutti rigorosamente MADE IN ITALY. La dinamicità del marchio non è solo nel prodotto ma anche nel servizio al cliente: con la nuovissima area B2B la collezione Le Streghe arriva sui pc e smartphone di tutti i clienti.  La linea veste una donna dinamica, che lavora, fa sport, ama lo shopping e seduce: la donna Le Streghe è giusta in tutti i momenti della giornata. Uno dei punti di forza è la velocità: dalla nascita dell’idea alla realizzazione del capo passano solo 15 giorni. Le stiliste sono a contatto con i clienti tutti i giorni, sono attente all’esigenze di ognuno e trasformano rapidamente le richieste in prodotto. La particolarità della collezione Le Streghe è abbinare in maniera originale un prodotto indossabile per ogni donna attenta alla moda. Una della caratteristiche del brand è unire lo sportivo, fatto di tessuti tinti in capo con lavaggi particolari, alle sete e viscose unite e fantasia: un mix di casual ed elegante che rende originale la collezione. www.lestreghebologna.it  facebook

Cinzia Paolini, shoes designer del brand Della Paolini, una donna piena di talento che ferma non sa stare. Di notte si impossessa di un taccuino e i suoi sogni si materializzano in schizzi di tacchi sinuosi e cool senza limiti. Ogni schizzo è un’opera d’arte certificata da lei, brand advocate. Il suo mood riflette la sua vitalità, la sua ironia, l’amore per la moda e il made in Italy. Il suo stile è sempre in evoluzione. Ama i bei materiali e i colori accessi per disegnare un piccolo mondo da esplorare tra punte, stelle e fiocchi che si intrecciano in una danza armoniosa e che ci fanno svolazzare come belle farfalle tutto l’anno. Il ruolo femminile è il motore del mood Della Paolini Non Le Tolgo Mai. Un elogio alle donne sincere, moderne, curiose e sensibili. Alle donne amanti della vita. Alle donne dinamiche e intraprendenti che non si fermano mai, che sanno andare anche oltre le regole, con ruoli ben definiti, che si innamorano del cuore, con sfide da vincere e da festeggiare. Alle donne consapevoli che ogni giorno è un giorno speciale da vivere liberamente con tanta energia positiva. New Collection e brand blogger Advocate Ora qui, in queste immagini scattate dalla bravissima Chiara Gasbarri, stanno preparando la collezione che sarà esposta a LA. Un progetto intitolato #HeelsOnThe Universo poiché realizzato all’interno dell’hotel che le ha ospitato. Il famoso hotel Best Wester Plus Hotel Universo di Roma. Un hotel che si presta benissimo al mood di questa collezione, quella di una donna manager e in carriera. La blogger è una perfetta donna manager se si pensa che rappresenta la leader di un blogger team coinvolto nel raggiungimento di un risultato con tenacia e intuito. Pragmatica quanto basta, strategica per tecnica ma sempre pronta a valorizzare la sua femminilità attraverso accessori e capi di grande qualità. La blogger manager in grado di anticipare i gusti dei consumatori attraverso lo studio diretto delle proprie esigenze e bisogni. La blogger manager in grado di adattarsi ai cambiamenti con il mood giusto e con spirito positivo. Ph: Chiara Gasbarri
Brand Adv: Angela Pavese www.dellapaolini.it  facebook

Luigi Prestia è il creatore del brand: LP "jewels". Il brand si occupa della creazione di gioielli in argento 925%  fatti interamenti a mano in Italia. Presentano una linea di accessori molto forte, creata e studiata appositamente per un pubblico sempre alla moda e alla ricerca di nuovi stimoli. “Come faccio ad avere sempre nuovi stimoli?  Bhè... AMATE QUELLO CHE FATE” www.elleppi.com  facebook

L’idea di Carlotta: fondare un’impresa per aiutare Camilla. «Ne usciremo insieme». Ormai sono tre anni che Camilla soffre di anoressia e dopo tanti sforzi ha deciso di realizzare una linea di lingerie cosicché Camilla potesse indossarla e farne da modella. Ad una condizione però: ritornare ad avere un corpo sano. Nasce così Caramì , un brand di abbigliamento intimo e sportivo fondato da due giovani sorelle Carlotta e Camilla Castrucci. Le collezioni, eleganti e raffinate, sono ispirate dalla loro città, Firenze; hanno come obiettivo il desiderio di far sentire tutte le donne a proprio agio in qualsiasi occasione. Pizzo e velluto , materiali nobili e rispettosi della pelle, sono elementi chiave della prima produzione (acquistabile online sul sito ufficiale www.carami.it). Il pizzo è da sempre protagonista delle più svariate collezioni di moda e il velluto si è diffuso proprio in Italia, nelle corti reali, iniziando da lì in poi il suo percorso di ascesa e tornando ad essere oggi uno dei tessuti più amati e desiderati. Un altro caposaldo di Caramì è il Made in Italy . Tradizione, passione e innovazione: questi sono i tre sostantivi che hanno scelto come sinonimi di Made in Italy e che descrivono perfettamente i loro prodotti rigorosamente pensati, realizzati e confezionati in Italia. Dalla tradizione hanno recuperato l’attenzione per i materiali e la cura nei dettagli, mentre la passione è la linfa vitale della loro azienda perché senza di questa non avrebbero mai realizzato il loro sogno. Infine l’innovazione ha permesso loro di pensare fuori dall’ordinario e avere la possibilità di creare dal nulla un’impresa al fine di rafforzare ancora di più il loro legame. Per saperne di più, entra nella community (http://www.carami.it/blog), registrati e lascia un tuo feedback. www.carami.it  facebook

Cotone  madeinitaly  è un brand nato dalla giovane speaker Radiofonica Greta Mariani. Un anno fa decide  di lanciarsi nel mondo della moda, dando vita alla sua prima collection  con la massima attenzione allo stile, alla ricerca ed alla qualità delle materie prime. L’abito è nato da una sua esigenza,  ed stato ideato e realizzato interamente in cotone. Le caratteristiche funzionali del prodotto nonostante la semplicità sono essenzialmente tre:  l’applicazione di un Bra PushUp brevettato  all’interno dell’abito in grado di sostenere il decolleté abbondante e di risaltarne uno poco pronunciato; lo scollo all’americana che valorizza spalle e schiena. La scelta del color blocking che rende l’abito versatile ed estremamente contemporaneo. L’abito, essenziale, dalle linee pulite e armoniche, è stato progettato con l’idea che potesse essere indossato  in città come in vacanza, di giorno in ufficio, così come per l’aperitivo in spiaggia, passeggiando per le vie della città o danzando ad un party fino a notte fonda. Per la collection autunno/inverno una linea couture in  cotone lurex color blocking che potrete visionare a breve sul sito. www.cotonemadeinitaly.it  facebook

Quale bambina, ragazza o donna, non ha mai fantasticato, almeno per una volta, di uscire dalla realtà del presente per vestire i panni di un’eroina, di un personaggio storico, di una dama medioevale, di una regina o una principessa bellissima dai lunghi capelli, adornata di gioielli stupefacenti e unici, forgiati appositamente per lei?
AtelierArtedonna rappresenta la magia di un viaggio nel passato che dura da tutta una vita. Il sogno di un percorso affascinante  e misterioso attraverso secoli e millenni, nato dal desiderio di scoprire mondi e culture diversi, l’incantesimo di luoghi fatati, esotici e lontani, profumi, colori e rare essenze dell’incantevole Oriente, così come i segreti del lusso e dell’aura di regalità. L’aspetto distintivo del Brand è quello di dare forma ad orecchini artistici, frutto di una continua ricerca, che intende esaltare la bellezza femminile attraverso l’armonia perfetta intrinseca nella geometria e nell’accostamento di colori e materiali diversi. Il progetto degli accessori segue l’ispirazione suscitata dal culto di miti e leggende, che continuano ad affascinarci dopo migliaia di anni, creando uno stile per ogni epoca e un’eleganza fuori da ogni tempo, attenendosi ad un concetto molto distante dalla caducità della moda. AtelierArtedonna è Il sogno avverato di una bambina, che a soli 4 anniaveva già cominciato a realizzare artigianalmente i primi accessori per l'abbigliamento ed oggetti per l'arredamento della casa, manifestando una manualità fuori dal comune. Una bambina che, perseverando nel coltivare questa passione, affinando la propria abilità durante tutto il corso degli studi liceali, fino al conferimento della laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Firenze ed oltre, nell’ampio spazio dedicato agli anni della libera professione di architetto, è riuscita ad acquisire una solida base storico-culturale e stilistica, che le ha permesso di arricchire di eleganza, ricercatezza e classe il proprio ingegno ed ampliare l'orizzonte della sua vena creativa. Dopo oltre 50 anni di esperienza, d’amore verso l’arte e la bellezza assoluta, la stilista, nel 2013, decide di fondare il marchio AtelierArtedonna: un Brand prestigioso ed autentico come tutte le sue creazioni, ideate personalmente, disegnate e foggiate esclusivamente con le proprie mani d’artista, costantemente alla ricerca della perfezione. I gioielli in limited-edition sono rivolti alla donna che esige il bijoux spettacolare ed eccentrico ma, allo stesso tempo, raffinato e prezioso. AtelierArtedonna è il coronamento di un percorso artistico-onirico-creativo che dura da oltre mezzo secolo. facebook

Ci sono parole che identificano i nostri giorni: esagerate, inutili, superflue… tutto sempre troppo… Per questo ha pensato di realizzare una borsa diversa dalle altre. Da molto tem­po era alla ricerca di una borsa “furba”, versatile, che la faceva sentire a suo agio durante tutta la giornata. Tra l’Italia e il sud della Francia ha acquistato borse, sacche, tracolle, pochette che rendessero comodo portare tutti i suoi “oggettini fondamentali” per la giornata. Aveva il desiderio di qualcosa con uno stile incon­fondibile, attenta al dettaglio, fashion e al tempo stesso utile. Capiente per lo shopping, comoda per il lavoro e all’occorrenza da usare anche per un aperitivo con le amiche o per una serata speciale! E’ nata sul mare e ama viaggiare restando a contatto con realtà diverse. L’ incontro con esperti artigiani le ha permesso di mettere a punto la prima di una serie di borse. Le ricordano il sapore del mare portato in montagna e in città in modo trendy e adattabile allo stile di chi la sceglie. Materiali tecnici lavabili, waterproof, non temono la salsedine. Un design essen­ziale ma ricercato. Tele marinare usate per windsurf, vele d’epoca, kytesurf e spin­naker rendono la borsa leggera, resistente; anelli in acciaio e manici realizzati con cime per yacht ne fanno un oggetto speciale. Borsa shopping capiente, chiudi le ali esterne e diventa una borsa chic da portare in città, in estate ed inverno, per tutte le occasioni. Il tessuto delle vele viene tagliato, cucito e assemblato a mano da esperti artigiani che rifiniscono la borsa utilizzando fili tecnici impiegati nella nautica con la tipica cucitura a zig zag. I particolarissimi e grandi occhielli in acciaio inox alti 3 cm ven­gono montati a mano con presse speciali. I manici realizzati con lussuose cime per yacht dotate di anima interna e calza esterna, sono impiombati agli anelli da capaci mani di velai italiani. www.bisoubags.it  facebook

Da una rara intuizione nasce la produzione di gioielli di altissima raffinatezza. Le creazioni CŒUR AMOUR BIJOU, dal design unico e inconfondibile, sono il frutto di ricerca e di suggestioni che rendono la collezione originale, per chi ama distinguersi. I gioielli CŒUR AMOUR BIJOU sono di estrema ricercatezza stilistica. La loro pregiata fattura artigiana, caratterizzata da rara imperfezione, li rende sempre unici e pregiati. Se pur simili, mai nessuno identico all'altro. Oro, argento e pietre preziose vengono abbinati a materiali inusuali, come la pelle, per garantire lo splendore e il fascino di chi li indossa. www.coeuramourbijou.com  facebook

"La signora M". Il cortometraggio scritto e diretto da Elisabetta Pellini è stato presentato martedì 5 settembre alle ore 15.00 presso la Sala Taverna dell'Italian Pavilion  nell’Hotel Excelsior al Lido di Venezia "La signora M" tratto da una storia vera, parla di una tradizione popolare che si ripete nel tempo: una mamma ossessionata dalla febbre della figlia, pensando abbia il malocchio si rivolge ad una fattucchiera esperta dell'occulto, scoprirà tra peripezie grottesche che in realtà "la febbre" della sua bambina non è frutto dalle dicerie da allontanare ma dalle tonsille della piccola da rimuovere. Con: Maresa Merlino, Nisida Mastrantonio, Luca Martella, Raffaela Anastasio, Lara Almerico, Francesco Caruso Litrico, Donato Ciociola, Elisabetta Pellini, Manuela Lucchini.
Soggetto di Raffaela Anastasio
Sceneggiatura : Raffaela Anastasio, Elisabetta Pellini, Gabriele Marcello www.elisabettapellini.com  facebook

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube