Toolbar

2018

24 articoli

"Priscilla IO." È il brand della giovane stilista Priscilla Ionta. Nella sua prima collezione, la stilista si è lasciata ispirare dalle meraviglie che la circondano, e proprio per questo ha voluto omaggiare la Terra esaltandola in ogni suo aspetto. I tessuti dei suoi abiti infatti, sono stati studiati e ricercati e , come gli elementi della Terra, sono molto in contrasto tra di loro, ma allo stesso tempo creano un atmosfera armonica , e si fondono con uno stile fresco e tutto da scoprire. Così nella collezione Autunno-Inverno 2018/2019 possiamo osservare in che modo tessuti fluttuosi come il tulle, che richiama sia il mare che il cielo, sia abbinato a tessuti più rigidi e corposi come il broccato, che sottolinea la rigorosità della Terra. La stilista inoltre in tutta la sua collezione ha l'intento di comunicare un messaggio che va ben oltre la moda, ed è quello di sensibilizzare l'uomo nella salvaguardia del nostro ecosistema. Questo messaggio infine, viene accentuato non utilizzando pelliccia vera ma l' eco-pelliccia, che sarà un must-have anche nella prossima stagione. Lo stile della collezione, anche se ha uno sfondo ambientalista, è sempre raffinato e contemporaneo, con un' eleganza senza tempo, perchè esaltare l' eleganza di una donna, secondo la fashion designer, non passerà mai di moda. facebook

Due Amici, due passioni: quella della creatività, dello stile e della curiosità di Danilo. La passione del contatto con il pubblico e dell'organizzazione di Piero. Entrambi appassionati di disegno, di novità, di viaggi, di crescita personale e professionale, di moda e soprattutto di graffiti. La scintilla scocca alcuni anni fa, quando insieme sono stati al MoMA di New York. Ad unirli è l'amore per il design e la condivisione dei valori in cui credono fortemente. Decidono di promuovere il loro stile con t-shirt illustrate tutte Made In Italy. Vogliono arricchire il mondo con la loro passione, con il proprio contributo, con le loro idee, con le loro opere d'arti. L’obiettivo è crescere e di migliorare attraverso quello che sanno fare meglio: le t-shirt. L'illustrazione è senza dubbio un'arte. E cosa succede se abbinata alla moda? Applicata soprattutto sulle t-shirt, rende le occasioni più importanti ironiche e l'ironia si eleva a maestria. Ma per realizzare questo mancava una proposta capace di mettere insieme la singolarità dei disegni fatti a mano, la scelta di frasi che completano il quadro, la qualità della stampa e dei tessuti. Hanno realizzato una t-shirt d’autore, un opera d’arte da indossare. www.mytract.it  facebook

Morelli, per l’autunno-inverno, propone una collezione in grado di valorizzare, con stile e buon gusto, tutti gli outfit della stagione più fredda. Nulla viene dato per scontato, dai materiali sapientemente combinati tra loro ai dettagli unici e ricercati, dalla cura nelle lavorazioni, rigorosamente Made in Italy, alla ricerca di nuovi contenuti stilistici. Calzature da indossare sia nelle occasioni più informali sia in quelle più eleganti, modelli unici per un look “glam” e stiloso, tutti gli articoli sono stati pensati per un uomo e per una donna attenti al massimo comfort, alle ultime tendenze della moda e alla qualità, frutto di una produzione artigianale. Anche in questa collezione lo stile contemporaneo firmato Morelli ha trovato la sua massima espressione nelle calzature presentate, “must-have" dei guardaroba più esigenti e delle "shoes addicted”. Per il prossimo autunno-inverno, via libera a una vasta gamma di articoli da sfoggiare nelle occasioni più disparate. Per la donna Morelli ha utilizzato il velluto e i pellami morbidi, in nappa e in camoscio, così da fronteggiare al meglio la stagione invernale. Anche in questa collezione sono presenti una serie di modelli dal mood tipicamente casual, slip-on e sneakers, nonché le stringate e gli stivali con il tacco e la zeppa, per un tocco più femminile. Completano la linea donna le suole “carrarmato", per un look ricercato, e gli originali inserti: mini borchie, maxi voile con dettagli gioiello, delicati fiori in rilievo, tocchi in lapin colorato. Per l`uomo oltre ai modelli dall'anima sportiva, realizzati in camoscio e in pelle, troviamo una serie di calzature più eleganti e modaiole, da sfoggiare nelle occasioni speciali. Nella collezione spiccano i colori, tipici della stagione, quali: il nero, il blue, il grigio, le tonalità del marrone, il bordeaux e l`argento. www.morellishoes.it  facebook

Androgeno è un life style brand che grida ad un motto: No Gender | NO season Androgeno è interamente sviluppata e prodotta in Italia. Le collezioni sono basate sullo studio di un bilancio perfetto tra elementi femminili e maschili, creando items unici, facili da indossare da chiunque, di qualsiasi sesso, di qualsiasi età. L’evoluzione del millennio che trascende gli stereotipi e la vecchia rigidità sociale. Per aprire i canali ad un nuovo concept, ad uno spazio chiamato “IO”, dove l’individualità del soggetto è la vera essenza. #nogender Dove si surclassa la rigidità di uno stile stagionale, per dare il via ad un capo che si adatta perfettamente alla quattro stagioni, grazie all’utilizzo di tessuti plurivalenti, #noseason La collezione utilizza colori basici, il bianco, il nero, l’antracite, il camouflage. La ricercatezza nei dettagli, la bellezza estetica, la linearità, l’eleganza e comodità, insieme alla modernità del concept ne fanno di un brand atto ad un mercato mondiale, e quindi cosmopolita. www.androgeno.it  facebook

FRI-go è un brand italiano nato di recente a Treviso che si rivolge alle generazioni più giovani fino a quelle più mature. Il brand rappresentato da un frigo vintage anni '60, rivisitato con un design attuale; il frigo è inteso come contenitore di idee, emozioni, stati d'animo, passioni da esprimere ciascuno con la propria personalità. FRI-go non è solo un Brand, ma un vero e proprio stile di vita. Vestire FRI-go significa fare del concetto di libertà la propria ragione di vita. Significa adottare uno stile di vita rispettoso della persona e delle sue inclinazioni. Indossare FRI-go significa sentirsi liberi di essere se stessi, di esprimere le proprie emozioni, di costruire il proprio stile di vita. www.fri-go.it  facebook

AW LAB presenta per il Natale 2018 UNBOX XMAS, la nuova campagna dedicata alla sua social community. Un`iniziativa unica che permetterà a tutti di accedere ogni giorno, dal 29 novembre al 24 dicembre, ad una sorpresa esclusiva. Tutti i giorni sul profilo instagram di AW LAB, verrà svelato e messo a disposizione uno special gift dedicato agli anni ^9O, dalla musica al beauty, dalla moda al mondo della street culture. Un percorso quotidiano con promozioni speciali sulle nuove collezioni, iniziative esclusive, games, video e gift opportunities in attesa del Natale. Inclusa un'inedita collaborazione con Mac Cosmetics, prodotti make up di culto per i consumatori di tutto il mondo. ln occasione della partenza di UNBOX XMAS, AW LAB lancerà una collezione esclusiva di sneaker ed una capsule di apparel in limited edition dedicate ai 90's. La “UNBOX XMAS Co||ection" presenta 4 special make-up di rango, scelte tra le sneaker best seller dei più importanti brand. Le Puma RS-X, le nuove future retro di Puma, dotate di RS Running System. Le Fila Disruptor, modello dal look fashion che vanta sold out da record tra le esclusive AW LAB del 2018. Le Mid Zone di Champion, primo Special Make Up di AW LAB per Champion, storico sports inspired brand, con un modello heritage 90's. Le Rebound Ace di Diadora, create con l'innovativa tecnologia Double Action. Un pack di sneaker esclusive all'insegna di stile, comfort e design innovativo. La limited edition di appare! lanciata da AW LAB con la UNBOX XMAS Collection ha come protagonista l'iconico logo di MTV. Simbolo di musica, entertainment e cultura giovanile per intere generazioni, il simbolo di MTV viene proposto con grafiche dedicate ad AW LAB su T-shirt, felpe, hoodies e multi pack socks UNBOX XMAS propone anche una limited edition di apparel in collaborazione con Puma, con felpe e leggings perfetti per un total look nineties. “24 nuovi regali di Natale per i nostri clienti, 2 partner d'eccezione (MAC COSMETICS ed MTV) che soddisfano esattamente il nostro target consumer in altre categorie merceologiche. Un ingaggio costante della nostra cliente per aumentarne la frequenza di visita negli store e Vengagement rate online. UNBOX XMAS è il progetto con cui festeggeremo il Natale 2018!” - commenta Domenico Romano, Head of marketing di AW LAB. www.aw-lab.com  facebook

Tra le distese di foglie arancioni e gli alberi piovaschi si lascia fotografare immersa nell’aria autunnale. Molly Tucci, ventitreenne nata nella periferia di Roma racchiude nei sui tratti mediterranei le origini siciliane ereditate dai genitori. Determinata negli studi, si diploma nelle scienze umane, nutrita poi, dalla concezione di amare e prendersi cura del prossimo si laurea all’età di 22 anni nelle scienze infermieristiche. Nonostante la giovane età cerca di trasmettere nel suo lavoro oltre le competenze cliniche le qualità umane che la distinguono per la sua sensibilità. Sin da piccola rimane affascinata dal mondo artistico, dedicandosi per più di nove anni alla sua più grande passione: la danza. Tutt’ora considera l’arte uno spazio dove tutto è concesso, senza nessun tipo di giudizio e senza alcuna opposizione. Trova questo senso di libertà nella fotografia ritenuto dalla giovane un mezzo per il quale possiamo far nascere, mutare, temperare e morire tutte le sfumature della nostra persona. Ph: Giuliano Froio facebook

Per l’Autunno Inverno 2019 HANITA si ispira alla musica: i brani che hanno conquistato intere generazioni diventano i temi principali della collezione, ideata per una donna seducente e ironica, indipendente e cosmopolita. Stampe floreali e righe su mini o maxi abiti dall’allure gipsy, il tulle e il pizzo, che ci riportano agli anni 80, e ancora la linea sporty fatta di pantaloni e bomber over-size e coloratissimi in pieno stile “All Star”. www.hanita.it  facebook

I'm different. I'm I29 è il leitmotiv del brand che racchiude un significato all’interno dei suoi codici.  “I” è la lettera che esprime senso di appartenenza e identità, è coscienza di sé. “Two-Nine” è l’anno in cui l’avventura a.testoni è iniziata, simbolo di “follow-through-2-the-future”. I29 è un concetto nuovo. L’incontro fra l’italian lifestyle e il vivere quotidiano. E’ musica, vivacità e spontaneità, ogni giorno, in ogni occasione in una combinazione perfetta di design e funzionalità.  Protagonista della I29 Street Rhythm collection è la nuova linea di sneaker e zaini 6Stars. Dai pellami e dettagli preziosi, nei colori black or white, tempestati di micro-cristalli, catturano  il ritmo dalla strada, dove esplode e vive la carica energetica della street art. www.testoni.com  facebook

Maria Tereza Gusman è nata in Brasile, sotto il segno dell’ariete, da anni lavora come modella ed è molto appassionata al suo lavoro e da tutto quello che ne deriva.  Ha lavorato per noti brand, tra cui: Gai Mattiolo, Patrizia Pepe, Pinko, Blumarine, Moschino e tanti altri. Amante degli animali e della natura, adora mangiare e il suo piatto preferito e la matriciana. Durante i momenti liberi le piace guardare serie tv, una sua grande passione. Maria per impegni di lavoro, in questo momento vive a Roma. facebook

Levius, dal latino leggerezza, è un marchio di calzature che nasce a Venezia, città unica dove il camminare costituisce il naturale modo di spostarsi. I modelli sono caratterizzati da un dettaglio d’ispirazione tecnico-sportiva che rende l’utilizzo confortevole. Le scarpe sono pensate e sviluppate per essere leggere e dotate di comfort, adatte all’ambiente cittadino e agli spostamenti che compiamo ogni giorno. I numerosi modelli sono caratterizzati da un tallone in lycra e nylon, ispirato al mondo sportwear e sviluppato per permette una calzata ottimale. Venezia, città dove i trasferimenti avvengono a piedi, è fonte d’ispirazione con le sue peculiarità e unicità. Il logo è la goccia, un richiamo all’acqua e alla città, al suo essere senza tempo ma perfettamente contemporanea, unendo tradizione ed innovazione. I materiali utilizzati nella produzione da Levius sono rigorosamente italiani, scelti con attenzione per durare nel tempo e per dare leggerezza alla scarpa. Le suole sono in eva con rialzo interno, mentre i pellami di bovino vengono conciati al vegetale e cerati per essere resistenti. La produzione è affidata ad un calzaturificio nell’entroterra veneziano che inizia la sua storia negli anni ’60 come una piccola azienda famigliare. Le mani dei nostri abili artigiani seguono l’intero processo grazie ad un know-how solido, sviluppato con passione e anni di esperienza. Qui è dove vengono tagliati i pellami dei nostri modelli, cucite le tomaia e assemblate alle suole. La collezione è dedicata all’uso urbano con materiali e soluzioni prese dal mondo sneakers, con aspetto e colori derivanti dal mondo calzaturiero tradizionale. www.levius.it  facebook

Occhialeria Artigiana é un brand che fa capo a 1955, la srl fondata nel 2015 dodici soci e che vede al timone l'imprenditore potentino Raffaele Ricciuti, amministratore unico della società. Dinamico, curioso, elegante, viaggiatore. Raffaele Ricciuti ha dalla sua, anche l’innata passione per gli occhiali e fin dall’Università (Scienze Bancarie a Siena) inizia a raccogliere modelli italiani e non, che ancora oggi sono parte integrante della sua collezione privata. Di cda in cda, la carriera brillante nella finanza lo porta a raggiungere importanti traguardi imprenditoriali. Nel 2015 la svolta: da super manager Raffaele Ricciuti diventa imprenditore, acquisendo Occhialeria Artigiana e la fabbrica di Tito in provincia di Potenza. Un cambio di rotta repentino, ma non fortuito che gli ha permesso di coronare un sogno: mettere a frutto il suo expertise economico finanziario in un settore che lo ha sempre appassionato, portando lavoro in quella terra, la Lucania, che ama incondizionatamente. www.occhialeriartigiana.it  facebook

Aeronautica Militare Woman FW18_19, una collezione combattiva e grintosa per una donna pratica, indipendente e intraprendente. I temi principali sono 3: military code, urban workout e athletic code che si mixano, si contaminano e si sovrappongono dando vita ad una collezione FW unica e piena di fascino.
Military Code – racconta una storia vera e propone capi di carattere e senza tempo. Capi basici dal taglio un po’ maschile come giacche, parka e panta cargo vengono affiancati da capi femminili come gonne e vestiti. Punto di forza gli accostamenti inediti: le fibre, le lane, le pellicce vengono infatti arricchite da lurex, paillettes e glitter e le stampe camouflage, da sempre un must have dello stile military, sono rivisitate e declinate in colori inediti e materiali nuovi.
Urban Workout – propone uno stile sportivo e trendy. Capi dai volumi morbidi realizzati con materiali comfort, perfetti per essere indossati indistintamente sia di giorno che di sera, per uno stile ricercato che non passa inosservato. Abbinamenti ben studiati e di carattere per essere impeccabili in ogni occasione.
Athletic Code – capi belli e pratici per donne sempre attive ma con un’anima glamour. Nati per lo sport, in questi anni questi capi sono entrati nei nostri armadi per essere indossati quotidianamente: sono l’ideale per andare in palestra o a prendere un aperitivo con gli amici. Un lifestyle moderno ed elegante, articoli pratici, dalle linee pulite ed essenziali che consentono di essere attivi e poter vivere la giornata senza stress. www.aeronauticamilitare-collezioneprivata.it  facebook

L’esaltazione della Sartorialità Italiana, un parterre unico, ricco di personalità del mondo della moda, della cultura e dello spettacolo, sono stati questi gli elementi principali di una straordinaria XII^ Edizione di “RomaFashion White”, la kermesse dedicata all’Alta Moda Sposa, ideata da Antonio Falanga e organizzata con Grazia Marino, motori portanti di “SPAZIO MARGUTTA” esclusivo polo incubator, diventato punto di riferimento del settore a Roma, per l’organizzazione e produzione di eventi moda e la promozione di nuovi creativi della moda italiana ed internazionale. La manifestazione, che sin dalla sua prima edizione, prende vita nella Chiesa Episcopale di San Paolo Entro Le Mura di Via Nazionale a Roma, patrocinata dal Comune di Roma - Municipio Roma I Centro, anche quest’anno si è avvalsa, per la conduzione della serata, della riconosciuta professionalità della giornalista Cinzia Malvini. Nella splendida navata della Chiesa, valorizzata dal progetto di light design della Società Live On di Roma, si sono potute ammirare cinque quadri moda, che nelle loro differenze ed esclusività hanno offerto al numerosissimo pubblico intervento, una visione completa di quanto sia presente nelle varie regioni d’Italia il vero Made in Italy. Ad aprire la sfilata la Maison Gemelle Donato Sposa, in passerella la Collezione 2019 “Prima Linea Diamond”. che prende ispirazione dalla preziosità dei tessuti e dei pizzi utilizzati, veri capolavori sartoriali, realizzati da mani sapienti siciliane, che intendono ripercorrere e riproporre l’eleganza di una volta. Secondo momento moda quello di Chiara Valentini Atelier, punto di riferimento a Roma per le spose, le sue sono creazioni che prendono vita da una sapiente competenza sartoriale, sviluppata grazie all’esperienza maturata all’Accademia di Moda e Costume di Roma e come costumista per il teatro e per il cinema. A seguire in passerella l’Alta Moda Sposa della Sartoria San Lazzaro opere d’arte uniche, ideate dalla stilista Jessica Faccini che fondono tradizione, futuro e fashion. Sensualità, lusso, innovazione sono i cardini di una collezione ricamata a mano con tessuti che si mixano e si sovrappongono tra di loro, pizzi e cristalli Swarovski danno luce alla materia, di cui è fatta ogni donna. Momento unico a “RomaFashion White” quello che ha visto la presenza in passerella di dieci piccole dolci indossatrici che hanno interpretato in modo gioioso gli outfits della Collezione “The Fabulous Fifties” di  Monnalisa, uno dei più importanti brand Italiani nel settore del “Childrenswear” di fascia alta, presente in oltre 60 Paesi, sia in Flagship Store diretti che nei più prestigiosi Department Store del mondo, nonché in oltre 750 punti vendita multibrand. A chiudere i quadri moda della serata, i giovani fashion designers dell’Accademia di Moda SITAMLecce, che coordinati dalla Direttrice Stefania Cardellicchio hanno presentato una Collezione dedicata al diritto all'autodeterminazione, dalla questione Catalana alla condizione femminile e di violenza sulle donne, outfits ispirati al celebre dipinto “Memory” di Magritte, il cui cromatismo e simbolismo diventa elemento centrale per le grafiche computerizzate stampate su velluto e voile. Nel corso dell’evento “RomaFashion White” come ogni anno viene conferito ai principali protagonisti del sistema moda italiano il riconoscimento “RomaFashion” Premio alla Carriera e alle Professioni Moda. L’iniziativa ideata nel 2002 da Antonio Falanga intende rendere omaggio all'impegno di chi promuove e opera con competenza, nei diversi ambiti professionali del fashion system. I professionisti della Moda premiati nell’Edizione 2018 sono stati: per la Sezione Editoria il Direttore del Magazine “White Sposa” Rita Rabassi; per la Sezione Fotografia Gianmarco Chieregato; per la Sezione Art Director Clara Tosi Pamphili; per la Sezione Giornalismo Antonella Armentano TGR Lazio; per la Sezione Moda in TV Roberta Morise; per la Sezione Fashion Testimonial Enrica Pintore; per la Sezione Wedding Planner Stefania Marchetti ed infine Premio alla Carriera a Barbara Bertocci e Piero Iacomoni titolari del Brand Monnalisa. www.pgevents.it  facebook

Domenica 25 e lunedì 26 novembre i Make Up Artist di Fashion Avenue sono stati presenti a Bologna Fiere nel backstage di On hair Show & Exhibition, l'evento di Cosmoprof dedicato al mondo degli Hair Stylist. Si riconferma alla regia degli show il Direttore Artistico Vittorio Masciarelli con il suo staff Bookin'Agency e i Make Up Artist diplomati nella sua Accademia Fashion Avenue Academy. Alfaparf, Mauro Galzignato for Kemon e Paul Gehring hanno scelto il team Fashion Avenue per il Make Up delle modelle e dei modelli delle loro exhibition. Alfaparf ha sfilato in passerella con due show. In "#AlfaparfPeople" una rivisitazione del mondo di oggi, multiculturale e multietnico, dove i confini cessano di esistere lasciando spazio alle connessioni tra persone. Con  "Time After Time" Alfaparf ricorda le proprie origini, tornando indietro nel tempo e ripercorrendo gli usi e i costumi che hanno influenzato negli anni il brand. Per la sezione "Italian Hairdresser Award 2018" (Premio dedicato all'eccellenza dell' hair styling) Mauro Galzignato, Art Director di Kemon, ha concorso per la categoria "Best Hairdresser of the year" mentre Diego Comandulli ( for Kemon) per " Best Avant Garde". Una delle novità di questa edizione 2018 è " On hair Educational", show formativi che ha visto la presenza di grandi professionisti del settore tra cui il Direttore Artistico Paul Gehring. I brand si sono affidati al team make up artist Fashion Avenue perché l'attenzione per i dettagli, la corretta interpretazione dei trend e il rispetto per le tempistiche sono per questi professionisti garanzia di un risultato ottimale! Il team Fashion Avenue proviene dalla formazione accademica di Vittorio Masciarelli - Fashion Avenue Academy, l'unica accademia per Make Up Artist che, oltre alla formazione teorica, garantisce lo stage retribuito e l'assistenza su set e produzioni. Ph Rosdiana  Ciaravolo
Show Director: Vittorio Masciarelli
Makeup: Fashion Avenue by Fashion Avenue Academy www.fashionavenueacademy.it  facebook

La FW 2018 di Isabelle Blanche Paris è un insieme ben calibrato di attitude dinamica, allure francese e stampe botaniche: la palette di colori è luminosa, vivace, i viola, i lilla i verdi , i rossi e i gialli, si mescolano ai classici, blu, nero e verde attraversati da ricami e contrasti. L’attitude parigina viene raccontata attraverso caban doppiopetto, pantaloni  over, t-shirt ricamate e camicie a maxi righe, le forme sono morbide, lo spirito romantico si accompagna alle stampe floreali e alle micro balze, alle paillettes all over che ricoprono blazer e shorts e al pizzo ultra light perfetto nel creare bluse, gonne midi e abitini dal taglio impero. Il tessuto bouclé e la flanella tinta unita o Principe di Galles si dedicano a blazer e coat, il nylon stampato è per bomber e duvet, la maglieria sceglie coste e rouches o alpaca a tutto colore, righe ordinate rifiniscono le tute, e i pantaloni con bottoni gioiello, i micro fiori sottolineano i long dress con colo a fiocco e le bluse dalle maniche svasate. www.isabelleblanche.com  facebook  

La Débraillée è un brand di pelletteria che nasce nel 2016 da un’idea di Alice Rosignoli, product designer di origine italiana. Laureatasi in Disegno Industriale, Alice porta i suoi studi nella progettazione dell’accessorio disegnando borse pensate applicando il principio di Forma-Funzione, principio in cui gli aspetti formali e le qualità estetiche, unite da un legame simbiotico, si fondono armoniosamente nell’oggetto, per essere perfettamente bilanciate. Eleganti ed essenziali nelle linee, eppure sempre estremamente pratiche e versatili, sono borse rivolte a persone dinamiche, che si muovono con disinvoltura nel paesaggio urbano, borse che permettono di sentirsi a proprio agio in ogni contesto, nei rapidi cambi di sfondo che la città comporta. Un connubio inscindibile di funzionalità ed estetica che si nutre di input provenienti dall’osservazione della realtà circostante e dalla necessità di trovare risposte concrete ai problemi di ogni giorno. La Débraillée che in francese indica una persona trasandata, incurante delle apparenze, è stato scelto come appellativo del marchio per sottolineare l’attenzione che si vuole dare al confort. www.ladebraillee.com  facebook

Una raccolta di capi in cashmere e lana interamente dedicati alle più note icone del cinema italiano, registi compresi. E’ questo il mood a cui si è ispirato Rifò, il brand italiano d’abbigliamento sostenibile, per presentare la nuova collezione A/I 2018-2019 di maglieria e accessori realizzati interamente con fibre tessili recuperate da vecchi indumenti raccolti tra Italia, Europa e Stati Uniti. Tutti i nuovi capi, oltre ad essere orgogliosamente “Made in Italy” e realizzati integralmente nel distretto tessile di Prato, sono prodotti con il metodo artigianale a “calata”, una speciale tipologia di produzione che garantisce risultati di pregio e minimo scarto di materiale, poiché permette di cucire i capi senza alcun genere di taglio. E se la fantasia della nuova collezione guarda al passato, la tecnologia di produzione, le materie prime utilizzate e l’attenzione alla salvaguardia del pianeta, guardano di sicuro al futuro. Il progetto lanciato lo scorso anno da Niccolò Cipriani e Clarissa Cecchi, i due creatori di Rifò - Sustainable Wear Project, come sottolinea anche il nome, punta alla sostenibilità ambientale: l’azienda pratese è infatti grado di trasformare scampoli di tessuto e vecchi abiti in nuovi indumenti che conservano le stesse qualità dei prodotti originali, riducendo, rispetto a un capo nuovo, del 90% l’uso di acqua, del 77% quello dell’energia, del 90% i prodotti chimici, del 95% le emissioni di CO2 e del 100% l’uso di coloranti. Da questa combinazione virtuosa che mescola sapientemente l’artigianalità e la tecnologia, a cui si aggiungono la creatività e una particolare attenzione all’ambiente e alle risorse naturali, nascono i cappelli, i guanti, le sciarpe, i poncho e le coperte della nuova collezione Rifò Autunno-Inverno 2018 - 2019. Una serie di prodotti di alta qualità dai nomi evocativi, ispirati ai più grandi protagonisti del cinema del “Bel Paese”. Da “Federico” a “Luchino”, fino all’indimenticata “Anna”, i capi della nuova collezione 2018-2019, morbidi, caldi ed eleganti, sono realizzati in cashmere e lana made in Italy in due versioni - maschile e femminile – e sono disponibili in sette differenti colori: beige, marrone, nero, blu, grigio, verde e borgogna. www.rifo-lab.com  facebook

Nel lussuoso Fairmont Monte Carlo il 7 e  l’8 Dicembre si terrà la terza edizione del Monaco World Sports Legends Award, uno dei più importanti eventi annuali del Principato. Particolarità dell’evento, concepito e prodotto dalla Promo Art Monte-Carlo Production, è quella di legare lo sport con l’entertainment, l’arte, la moda e il glamour facendo del WSLA una vetrina unica a livello internazionale. Ad essere premiate saranno, anche quest’anno, le più grandi stars dello sport mondiale e, naturalmente, essendo Monte-Carlo uno dei luoghi con i più prestigiosi ed importanti Red Carpet e Gala, parteciperanno allo straordinario evento stars del cinema americano, grandi campioni del mondo sportivo, noti personaggi e VIPs. Come di consueto, l’étoile internazionale Lorena Baricalla sarà Ambassadress e Master of Ceremonies del Monaco World Sports Legends Award: gli Oscar dello Sport e, tra i partner, ci sarà, ancora una volta, il fashion brand Eles Italia. Gli abiti demi couture e gli accessori gioiello creati da Silvia e Stefania Loriga sono stati indossati dalla splendida Lorena Baricalla sin dalla prima edizione, nel 2016, per il Media Day ma, quest’anno, c’è una grande novità poiché la griffe presenterà anche, in anteprima mondiale proprio sul Red Carpet del Gala, l’esclusiva capsule collection Eles Italia x Monaco WSLA Gran Soirée appositamente creata per l’eccezionale occasione. L’ispirazione è, naturalmente, la quintessenza del lusso e dell’eleganza più pura che appieno rispecchia l’eccellenza Made in Italy. Gli abiti, realizzati in pregiati tessuti come il satin, il cady di seta, il tulle, il pizzo, lo chiffon, scintillano di mille riflessi: looks da gran sera composti da  bustier e top attillati la cui scollatura è impreziosita da eccelsi decori di gemme e Swarovski, stretti in vita da cinture gioiello che enfatizzano le  gonne ampie e sfarzose con un piccolo strascico; abiti in tessuto lurex o in paillettes all over.  Mise sensuali e raffinate che  sembrano uscite da una fiaba grazie allo splendore dei cristalli e delle pietre semipreziose, delle sofisticate trasparenze, dell’accurata lavorazione fatta a mano. Una capsule collection di incantevoli abiti dall’allure atemporale e sognante, per una femminilità intensa, affascinante e regale, perfetta per una notte di memorabile ed emozionante eleganza. www.elesitalia.com  facebook    

Il morbido cashmere, tenue ed accogliente, incontra l’eleganza del blu su capi caratterizzati da un’eleganza essenziale e senza tempo. Anche per il piumino velluto in seta imbottito con piuma naturale eticamente responsabile (Thindown*), senza alcuna fodera, fluttuante, leggero e ancora più caldo. www.biancalancia.it  facebook

Beyond, per il prossimo autunno-inverno, propone una collezione davvero unica, dotata di forte personalità grazie al design ricercato, dal mood contemporaneo. I modelli sono curati nei minimi dettagli cosi come viene data una grande enfasi alla qualità dei pellami, alla produzione artigianale e alle finiture, che valorizzano ulteriormente le originali forme. Con questa collezione si superano gli schemi prefissati delle calzature tipicamente sportive e casual per dare vita a modelli da abbinare ai look più creativi e modaioli, dei veri e propri pezzi di design da indossare con disinvoltura durante l'arco di tutta giornata, calzature pensate per un uomo e per una donna che vogliono osare, che non vogliono di certo passare inosservati. La parola chiave di questa nuova collezione è stupire, grazie al mix di materiali utilizzati e alle linee dotate di un forte contenuto stilistico e creativo. Nella collezione, sia per l`uomo che per la donna, spiccano calzature dalle linee pulite nella modelleria, così da esaltare i volumi della forma, il nuovo design del fondo e alcuni accessori che vanno ad arricchire i modelli. La calza viene riproposta anche in questa nuova collezione, rinnovandola per essere più in linea con la stagione invernale. I modelli sono arricchiti dalle imbottiture, dai materiali tecnici e dalle chiusure ermetiche, per calzature “glam” dall`anima cosmopolita. Per l'uomo I colori predominanti sono il nero e il bianco, il total black, il grigio scuro e il verde militare. Nella donna, sono stati translati i modelli maschili, ma più leggeri. I colori sono quelli tipicamente femminili. www.beyondshoes.it  facebook

La collezione FW18-19 di Loredana Roccasalva “TRIZIUSA” ha come punto di partenza due principi base: le deformazioni irreali e gli accostamenti inconsueti, definiti dal pittore tedesco Max Ernst come “accoppiamento di due realtà in appartenenza inconciliabili su un piano che in apparenza non è conveniente per esse”. Proprio secondo il principio di libera associazione di idee, si uniscono e intersecano oggetti e spazi distanti fra loro, appartenenti a contesti diversi e, in apparenza, senza nessun aspetto in comune. Da queste combinazioni si generano nuovi concetti e visioni di una bellezza inedita, quasi al limite del comprensibile, che sfida le nostre certezze. Il termine “Triziusa” nasce proprio da qui, da un prezioso intreccio di elementi che apparentemente non hanno connessioni. Loredana Roccasalva interpreta l’unità degli opposti e ne diventa lo strumento di codifica, con una collezione basata sul riadattamento di pezzi iconici della storia della moda. I materiali scelti privilegiano le fibre naturali, creando una fusione armonica una tra il mondo maschile e quello della couture. Questi stessi concetti vengono espressi in una palette dai colori in cui si mischiano tonalità calde e intense, come il rosa, il viola, i grigi a colori più neutri e delicati. Le gonne a ruota e ballon, lunghezza mini, midi e longuette sono le protagoniste della collezione, raccontante con silhouette insolite e originali studiate fino al minimo dettaglio in funzione del massimo confort e in relazione alla sensazione di piacevolezza e benessere che può indurre ed evocare. I colletti, preziosi accessori intercambiabili, restano un tratto distintivo della designer e acquistano volumi ampi insieme ai polsini, pensati come bracciali di stoffa. www.loredanaroccasalva.it  facebook

Dopo il successo del primo Pop Up Store in corso Magenta, MILENA ANDRADE apre il suo secondo LAB-Temporary in Piazza Mondadori, 4 a Milano. Uno spazio di 200 metri quadrati che non è solo un negozio, ma un laboratorio ed un incubatore di idee e creatività. Suddiviso in diverse aree tematiche dedicate: una sala ospiterà i nuovi talenti dando loro la possibilità di esprimersi e realizzare i loro lavori, un'altra zona è invece riservata al RECYCLING, tema molto caro alla Maison che utilizza le precedenti collezioni per creare modelli esclusivi grazie alla mano d'opera delle sarte artigiane che portano a nuova vita i jeans con materiali riciclati, tessuti, ricami, applicazioni preziose e dettagli di stile per rendere il denim un capo di sartoria davvero esclusivo ottimizzando costi, consumi e spreco di energie. Oltre a tutto questo il Temporary offre la possibilità di ospitare brand, eventi, presentazioni e uno spazio dove poter acquistare le vecchie collezioni a prezzi scontati e le nuove collezioni a prezzi interessanti. Un laboratorio guidato da uno staff appassionato e carico di idee nuove. Ma soprattutto dove poter realizzare il sogno di tutte le donne: avere il proprio jeans perfetto, quello su misura che con il fit giusto sappia valorizzare i diversi tipi di silhouette. Tutti i modelli delle collezioni MILENA ANDRADE hanno inoltre l'esclusivo taglio push up che completa a regola d'arte la vestibilità. www.milenaandrade.it  facebook

Lalàgeatelier Dispositivi vestimentari si occupa della riqualificazione umana e sociale delle donne vittime di violenza attraverso la formazione professionale, permettendo loro di acquisire un mestiere nel settore moda, e dedica una grande attenzione all’ambiente e all’economia circolare puntando sul riutilizzo di outfit e tessuti. Il progetto al femminile ha come ulteriore obiettivo la creazione di una rete di produzione territoriale grazie alla partecipazione di aziende virtuose certificate “Tessile e Salute” che appartengono all’eccellenza biellese: Lanificio Guabello dal 1815, Botto Giuseppe & Figli SpA, Lanificio TG di Fabio SpA. Ognuna di loro, nei processi produttivi, rispetta i parametri tossicologici, la salute dell'ambiente e dei consumatori.  La collezione che Lalàgeatelier Dispositivi vestimentari creerà nei prossimi mesi potrà essere indossata indifferentemente da uomini e donne (per abbattere le differenze tra i sessi ed educare al rispetto del femminile), non avrà una stagionalità e sarà caratterizzata da una profonda attenzione nei confronti dell’impatto ambientale e sociale. Le capsule slow fashion gender neutral (una all’anno per contrastare il fast fashion) saranno prodotte in modalità upcycling: utilizzando i tessuti che le aziende coinvolte hanno in eccesso si creerà un’economia circolare, abbattendo così l'impatto relativo agli scarti di produzione. I capi avranno un’etichetta di filiera che descriverà le fasi produttive ed educherà il consumatore a ricercare quelle informazioni tessili che oggi non sono trasparenti; avranno anche un rendiconto dell'impatto ambientale e sociale al quale si aggiungerà un indice di gradimento della persona che lo ha cucito (una donna in stato di fragilità). La prima linea firmata Lalàgeatelier Dispositivi vestimentari sarà presentata il 7 marzo 2019 presso la Galleria d'Arte Gliacrobati e comprenderà 1O outfit gender-neutral in serie limitata e numerata le cui basi saranno create da Sara Conforti e realizzate in collaborazione con le pazienti di Fragole Celesti durante i laboratori artistici di ricerca abbinati alla didattica sartoriale svolti da agosto 2018 a febbraio 2019.  La Galleria ospiterà anche una mostra che racconterà il percorso artistico condotto dall’ideatrice con le future fashion designer. Vi sarà infine un site specific della performance 136OOHZ Concert for sewing machines / X EDIZIONE che vede protagoniste, insieme per la prima volta, Sara Conforti e la pianista spagnola Sira Hernandez. In scena un intrecciarsi di armonie che includono il pianoforte, la macchina per cucire industriale e i suoni registrati nei diversi reparti delle aziende partner.  Lalàgeatelier Dispositivi vestimentari nasce anche grazie ad una raccolta fondi avviata nel 2017 e la serata del 30 ottobre alla Galleria Gliacrobati ha la medesima finalità. Grazie al crowdfunding, infatti, sarà possibile proseguire il progetto e garantire alle donne di Fragole Celesti di avere un obiettivo concreto di affermazione sociale e una nuova vita. www.fragolecelesti.it

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube